Def, manovra approvata: scongiurato l’aumento delle tasse nel 2017?

Approvato il Def: Gentiloni assicura che non ci saranno ripercussioni sulle tasse. Ecco cosa prevede la manovra

di , pubblicato il
Approvato il Def: Gentiloni assicura che non ci saranno ripercussioni sulle tasse. Ecco cosa prevede la manovra

Parole rassicuranti da Gentiloni al termine del Cdm che ha portato all’approvazione del Def: la manovra permetterà di fermare al 2,1% del Pil il deficit senza imporre il tanto temuto aumento delle tasse. Per il momento il testo è stato approvato con la formula ‘salvo intese’ ma da fonti interne arriva la conferma che l’approvazione definitiva avverrà a stretto giro, questione di giorni.

Nessun aumento delle tasse quindi: il risanamento avverrà con misure di sviluppo e di crescita come il “piano investimenti da qui al 2032 pari a 47,5 mld” già approvato.

Confermate anche le misure a favore delle privatizzazioni che, ribadisce Padoan, avranno “molteplici benefici, non solo per la riduzione del debito ma anche per l’efficienza finanziaria e manageriale delle imprese”.

Nel Def trovano spazio anche gli indicatori di benessere dei cittadini. Sono quattro nello specifico i parametri presi a riferimento: reddito medio disponibile, indice di diseguaglianza, mancata partecipazione al lavoro ed emissioni di CO2.

Argomenti: ,