Decreto Liquidità, Sace pienamente operativa grazie a Garanzia Italia

Attivo il portale dedicato “Garanzia Italia” dove gli istituti di credito potranno inserire le proprie richieste e ottenere le relative garanzie in tempi brevi, per la concessione di finanziamenti alle attività economiche e d’impresa danneggiate dall’emergenza Coronavirus.

di , pubblicato il
Attivo il portale dedicato “Garanzia Italia” dove gli istituti di credito potranno inserire le proprie richieste e ottenere le relative garanzie in tempi brevi, per la concessione di finanziamenti alle attività economiche e d’impresa danneggiate dall’emergenza Coronavirus.

SACE, attraverso il comunicato di ieri, 21 aprile 2020, comunica che è pienamente operativo il nuovo strumento straordinario per sostenere, attraverso la garanzia di SACE e la controgaranzia dello Stato, la concessione di finanziamenti alle attività economiche e d’impresa danneggiate dall’emergenza Covid-19, come previsto dal Decreto-legge n. 23 dell’8 aprile. Lo strumento in questione si chiama “Garanzia Italia”, sostanzialmente, un portale dedicato che permette tempi di lavorazione delle pratiche molto veloci, in alcuni casi entro le 48 ore.

Vediamo meglio come funzionerà il portale garanzia Italia di Sace.

 

Garanzia Italia, pratiche snelle è veloci

Come dichiarato dalla stessa Sace, attraverso il comunicato sopra citato, il rilascio delle garanzie a favore delle banche avverrà online attraverso il portale dedicato “Garanzia Italia”.

Gli istituti di credito, in questo modo, potranno inserire le proprie richieste e ottenere le relative garanzie, contro garantite dallo Stato, in tempi brevi. I tempi variano a seconda del tipo di pratica.

La procedura dedicata alle imprese con fatturato inferiore a 1,5 miliardi di euro e con numero di dipendenti inferiore a 5.000 e per tutti i finanziamenti di importo fino a 375 milioni di euro avverrà entro le 48 ore.

Inoltre, dallo stesso sito è presente un simulatore che offre, a seguito dell’inserimento di alcuni parametri economici e finanziari dell’azienda relativi al bilancio 2019, una prima indicazione dell’importo finanziabile e delle diverse tipologie di garanzie previste dal Decreto Liquidità.

Per ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito di SACE Simest.

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

 

Argomenti: ,