Decadenza Ape sociale per raggiungimento pensione anticipata: a cosa si riferisce la norma?

In quali casi al raggiungimento di altro diritto decade quello all'indennità di Ape sociale?

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
In quali casi al raggiungimento di altro diritto decade quello all'indennità di Ape sociale?

Salve, ho il seguente quesito: l’ape sociale blocca la contribuzione del lavoratore in ingresso all’ape sociale, nei regolamenti nella Legge 223/2016 e nel Decreto 88/2017 prevede
“che il beneficiario decade dal diritto all’indennita’ in caso di raggiungimento della pensione anticipata”. I requisiti della pensione anticipata sono i versamenti contributivi oltre 
all’eta anagrafica, si riferisce solo all’eta anagrafica ?

 

Il diritto all’Ape sociale si perde, così come chiarisce la normativa, nel momento in cui si matura l’età per accedere alla pensione di vecchiaia, ma anche se, durante la fruizione del beneficio, si dovessero maturare i requisiti per accedere alla pensione anticipata. Tali requisiti di accesso sono solamente contributivi (nel 2018 sono richiesti per le donne 41 anni e 10 mesi di contributi e per gli uomini, requisito che dal 2019 aumenterà per entrambi i sessi di 5 mesi).

La normativa, in ogni caso, fa presente che con l’accesso all’Ape sociale la contribuzione del lavoratore viene bloccata quindi difficilmente si potranno raggiungere i requisiti contributivi necessari per accedere alla pensione anticipata.

Per chiarire, quindi, non si riferisce all’età anagrafica ma ai requisiti contributivi necessari alla pensione anticipata.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti”

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Quesiti Ape sociale, News pensioni, Ape Social