Dalle assemblee societarie alla lotteria scontrini: nuove date nel “millproroghe”

Il prolungarsi dell’emergenza epidemiologica Covid-19 ha costretto il legislatore a prorogare alcuni termini in materia economia e finanziaria

di , pubblicato il
Il prolungarsi dell’emergenza epidemiologica Covid-19 ha costretto il legislatore a prorogare alcuni termini in materia economia e finanziaria

Diversi sono i termini che hanno formato oggetto di slittamento con il decreto “Milleproroghe”. Stiamo parlando del decreto – legge n. 183 del 2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 323 del 31 dicembre 2020.

In questo articolo illustriamo in breve alcune delle principali proroghe in materia economia e finanziaria.

Assemblee societarie in videoconferenza

È prorogata, fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da Covid-19 e comunque non oltre il 31 marzo 2021, l’applicazione delle previsioni sulla possibilità di

  • tenere assemblee societarie in videoconferenza o audioconferenza
  • parteciparvi a distanza
  • utilizzare il voto per via elettronica o per corrispondenza, anche ove non previsto dallo statuto.

Adeguamento registratori telematici

Si interviene sulle disposizioni del comma 6-quater dell’articolo 2 del D. Lgs. n. 127 del 2015, stabilendo la proroga, dal 1° gennaio 2021 al 1° gennaio 2022, del termine per l’adeguamento dei registratori telematici per la trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri esclusivamente al Sistema tessera sanitaria.

Nuova data lotteria scontrini

La lotteria scontrini doveva partire il 1° gennaio 2021. Tuttavia, la partenza è stata bloccata e si affida la definizione della nuova data ad un provvedimento del direttore dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, d’intesa con l’Agenzia delle entrate, da emanarsi entro il 1° febbraio 2021.

La proroga si rende necessaria per tenere conto delle difficoltà causate dall’emergenza epidemiologica da Covid-19, consentendo agli esercenti che ancora non abbiano provveduto di eseguire gli interventi di adeguamento tecnico dei registratori telematici istallati, necessari ai fini della lotteria.

Formazione revisori legali

Si differisce al 31 dicembre 2021 il termine per l’assolvimento dell’obbligo di formazione dei revisori legali dei conti.

La proroga è giustificata dalla situazione di eccezionale emergenza determinatasi a causa del contagio del virus del Covid-19.

Tale emergenza ha colpito e reso, infatti, maggiormente difficoltose tutte le attività professionali.

Potrebbe anche interessarti:

Argomenti: ,