Coronavirus, novità sulle multe: sconti per 30 giorni e fino al 31 maggio 2020

Più tempo per pagare le multe con lo sconto: un altro modo per andare incontro agli automobilisti a seguito dell'emergenza coronavirus.

di , pubblicato il
Più tempo per pagare le multe con lo sconto: un altro modo per andare incontro agli automobilisti a seguito dell'emergenza coronavirus.

Alcune delle novità fiscali improntate all’emergenza coronavirus riguardano le spese per l’auto. C’è una misura anche per le multe. Sappiamo che, in generale, lo sconto del 30% sulle multe si applica a chi paga entro 5 giorni. Il Decreto Cura Italia pubblicato in GU lo scorso martedì 17 marzo ha previsto un termine più lungo per il pagamento ridotto portandolo a 30 giorni. La proroga però ha una scadenza fissata al 31 maggio 2020.

Dunque chi ha ricevuto un verbale di multa avrà a disposizione trenta giorni (e non più solamente cinque) per provvedere con pagamento anticipato della sanzione. Ovviamente, come è facile intuire, la misura ha l’obiettivo di evitare spostamenti e assembramenti.

Abbiamo già visto anche le misure pensate per l’RCA auto (proroga di 15 giorni per il pagamento della polizza e slittamento di 60 giorni del termine a disposizione delle compagnie assicurative per proporre l’offerta o motivare la contestazione a seguito di intervento di un perito o del medico legale per la valutazione del danno alle cose o alle persone coinvolte in un incidente).

Leggi anche:

Aumento richieste dei preventivi assicurazione auto online: effetto coronavirus

Proroga assicurazione auto per emergenza coronavirus: fino a quando

Argomenti: , ,