Controlli Agenzia Entrate nelle imprese: sempre meno accertamenti, flop redditometro

Controlli imprese: sempre meno gli accertamenti dell'Agenzia delle Entrate e il redditrometro è ormai in disuso

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Controlli imprese: sempre meno gli accertamenti dell'Agenzia delle Entrate e il redditrometro è ormai in disuso

Le imprese ricevono una visita da parte dell’Agenzia delle Entrata in media ogni 40 anni. Quasi in disuso il redditometro. E tre milioni di contribuenti non rispondono più al fisco.

Sempre meno accertamenti fiscali. Tanto che ormai, spiega Italia Oggi, un’impresa o un lavoratore autonomo hanno 2,5 probabilità su cento di subire una visita dell’agenzia delle entrate. La media è di una ogni 40 anni. Lo certifica la corte dei conti nel suo rapporto annuale sui conti dello stato per il 2015. Una relazione che non nasconde preoccupazione per la continua riduzione delle attività di contrasto all’evasione: meno 3,9% per il numero dei controlli e meno 4,4% per il numero egli accertamenti, con un crollo della maggiore imposta accertata addirittura del 16,4%. Una tendenza che si era già manifestata negli anni precedenti ma che nel 2015 si è particolarmente accentuata. E che nel 2016 sarà presumibilmente ancora più manifesta a causa del fatto che in alcune direzioni regionali delle entrate la gran parte della forza lavoro è stata utilizzata per le verifiche da voluntary disclosure.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tasse aziende, Agenzia delle Entrate

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.