Contributo fondo perduto perequativo, utilizzo e restituzione: ecco i codici tributo

Per l’utilizzo in compensazione del contributo fondo perduto perequativo si utilizza il Modello F24 ordinario. Per la restituzione il Modello F24 ELIDE

di , pubblicato il
200 milioni a fondo perduto solo per questi codici ATECO, meglio sbrigarsi

Definiti, con apposita risoluzione dell’Agenzia delle Entrate, i codici tributo da inserire nel Modello F24 per l’utilizzo in compensazione e la restituzione spontanea del contributo fondo perduto perequativo di cui al decreto Sostegni bis.

In premessa ricordiamo che:

  • a scelta del beneficiario, il bonus in commento, può essere erogato nella forma dell’accredito diretto in c/c oppure nella forma del credito d’imposta da utilizzare in compensazione in F24
  • in caso di accredito o utilizzo in compensazione di bonus non spettante, è possibile procedere spontaneamente alla restituzione di quanto indebitamente percepito/utilizzato.

Utilizzo in compensazione del contributo fondo perduto perequativo

Al fine di consentirne l’utilizzo in compensazione del beneficio, l’Amministrazione finanziaria, con la Risoluzione n. 73 del 16 dicembre 2021 ha individuato, quindi, il seguente codice tributo:

Il suddetto codice è da esporsi nella sezione “ERARIO”, esclusivamente in corrispondenza della colonna “importi a credito compensati”. Occorre, inoltre, compilare anche il campo “anno di riferimento” in cui inserire l’anno in cui è stato riconosciuto il contributo, nel formato “AAAA” (quindi, 2021).

I codici tributo per la restituzione spontanea

Con la stessa risoluzione di ieri, l’Agenzia delle Entrate istituisce anche i codici tributo che bisogna utilizzare per restituire spontaneamente al fisco il contributo indebitamente percepito o indebitamente utilizzato in compensazione. Si tratta dei seguenti:

  • 8134” denominato “Contributo a fondo perduto perequativo – Restituzione spontanea – CAPITALE – art. 1, c. 16, DL n. 73 del 2021”
  • 8135” denominato “Contributo a fondo perduto perequativo – Restituzione spontanea – INTERESSI – art. 1, c. 16, DL n. 73 del 2021”
  • 8136” denominato “Contributo a fondo perduto perequativo – Restituzione spontanea – SANZIONE – art. 1, c. 16, DL n.
    73 del 2021”.

Per la restituzione occorre il Modello F24 ELIDE (Elementi identificativi). Si rimanda alla risoluzione stessa per le istruzione di compilazione.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: ,