Contributo a Fondo Perduto: in arrivo altri 372 mila pagamenti

Sono partiti ulteriori 372 mila mandati di pagamento del Contributo a Fondo Perduto. Ad oggi, sono stati già erogati più di 4 miliardi di euro.

di , pubblicato il
Contributo a fondo perduto: il credito d'imposta non si cede

I contributi a fondo perduto del Decreto Sostegni erogati dall’Agenzia delle Entrate a imprese e professionisti colpiti dalle conseguenze economiche dell’epidemia da Covid – 19 hanno appena superato il valore di 4 miliardi di euro. Lo ha reso noto l’Agenzia delle entrate con un comunicato stampa del 24 aprile 2021. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Contributo a Fondo Perduto, partiti ulteriori 372 mila mandati di pagamento

L’Agenzia delle entrate, con il comunicato stampa del 24 aprile 2021, ha reso noto che sono già stati erogati più di 4 miliardi di contributi a fondo perduto a favore di imprese e professionisti colpiti dalle conseguenze economiche dell’epidemia da Covid – 19.
Si tratta del contributo a fondo perduto previsto dal decreto sostegni, di recente emanazione, a favore dei soggetti titolari di partita IVA che, a causa dell’emergenza sanitaria del coronavirus e delle relative politiche di contenimento adottate dal nostro Paese, si trovano in difficoltà economica.
Dopo la firma del Direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, si legge nel comunicato stampa del 24 aprile, “sono partiti ulteriori 372 mila mandati di pagamento che, aggiungendosi a quelli eseguiti a partire dall’8 aprile 2021 e ai crediti di imposta riconosciuti, portano a 1 milione e 400 mila i beneficiari del contributo a fondo perduto”.
Ad oggi, le somme complessivamente erogate sono pari a 4.067.905.221 euro, di questi:

  • 3.945.709.195 con accredito diretto sul conto corrente dei beneficiari;
  • 122.196.026 euro sono stati riconosciuti sotto forma di credito d’imposta da utilizzare in compensazione.

 

Contributo a fondo perduto, articoli correlati

Argomenti: ,