Contributi volontari lavorando: è possibile?

E' possibile coprire anni di disoccupazione con il versamento di contributi volontari? Vediamolo insieme.

di , pubblicato il
contributi
Buongiorno, vorrei sottoporle il mio problema:
nella mia carriera lavorativa ho circa quattro anni, diluiti in oltre 30 anni, di disoccupazione regolarmente registrati sul mio libretto di lavoro.
Attualmente ho un contratto a tempo indeterminato con la stessa azienda da oltre 15 anni; è possibile fare richiesta per ottenere l’OK al versamento volontario dei contributi per coprire questi 4 anni di disoccupazione?
Nel ringraziarLa porgo cordiali saluti!
L’autorizzazione al versamento dei contributi volontari non può essere concessa ai lavoratori se non in particolari casi che sono:

I contributi volontari sono utili per coprire i periodi durante i quali il lavoratore:

  • non svolge alcun tipo di attività lavorativa dipendente o autonoma (compresa quella parasubordinata);
  • ha chiesto brevi periodi di aspettativa non retribuita per motivi familiari o di studio;
  • ha un contratto part-time orizzontale o verticale.

In conclusione

Nel suo caso, quindi, gli anni di cui parla non possono essere coperti da contribuzione volontaria ma neanche da contribuzione da riscatto.

Se si tratta, però, di periodi di disoccupazione indennizzata, per la quale, quindi, ha percepito un’indennità di disoccupazione dell’Inps è coperta da contribuzione figurativa valida sia alla misura che al diritto della pensione.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,