Contributi versati, si possono richiedere prima della pensione?

Si possono richiedere i contributi versati se non si arriva a maturare la pensione?

di , pubblicato il
Si possono richiedere i contributi versati se non si arriva a maturare la pensione?

Dal 2001 la Legge Dini ha precluso la possibilità di richiedere la restituzione dei contributi versati alla Gestione Separata prima della pensione. Fino ad allora la restituzione era possibile per un quinquennio a decorrere, rispettivamente, dal 30 giugno 1996, per chi era già pensionato o iscritto a forme pensionistiche obbligatorie e dal 1 aprile 1996, per coloro che invece non risultavano iscritti alle forme pensionistiche obbligatorie. Va specificato che la possibilità era in ogni caso riservata solo a coloro che hanno versato il primo contributo nel 1996. In questo modo i lavoratori avanti con gli anni avevano modo di recuperare i contributi versati e che però non avevano dato diritto alla pensione. Questo era l’unico caso isolato, basato sull’età dei lavoratori, che consentiva il recupero dei contributi versati e che, ribadiamo, non è più previsto. Ad oggi quindi non si possono chiedere indietro i contributi versati prima della pensione e se il contribuente non raggiunge il diritto alla pensione gli importi sono persi perché diverse sentenze hanno negato il risarcimento.

Va specificato però che chi ha versato pochi contributi nella Gestione Separata e possiede già un’altra pensione può recuperarli come pensione supplementare. Non sono richiesti requisiti minimi e la pensione ‘principale’ può riferirsi a qualsiasi gestione e cassa.

Argomenti: ,