Contributi a fondo perduto per ASD/SSD. Online la piattaforma per il contributo forfettario

La finestra utile per la presentazione delle istanze di accesso al fondo è aperta a partire da dalle ore 16:00 del 18 novembre 2020 e terminerà alle ore 16:00 del giorno 24 novembre 2020.

di , pubblicato il
La finestra utile per la presentazione delle istanze di accesso al fondo è aperta a partire da dalle ore 16:00 del 18 novembre 2020 e terminerà alle ore 16:00 del giorno 24 novembre 2020.

Con una recente nota del dipartimento dello sport, è stato reso noto che è disponibile la piattaforma per il contributo a fondo perduto per le ASD/SSD.

Al fine di assicurare la prosecuzione degli interventi a sostegno dell’attività sportiva di base, si legge nella nota, il Dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio dei ministri metterà a disposizione delle associazioni e delle società sportive dilettantistiche dei contributi forfettari a fondo perduto. Tali contributi verranno attribuiti secondo i criteri e le modalità indicati nell’avviso pubblicato il 18 novembre.

Come fare domanda?

Le domande di accesso al fondo possono essere presentate a partire dal 18 novembre 2020 fino al 24 novembre 2020.

Potranno accedere alla presentazione delle istanze le Associazioni e le Società Sportive Dilettantistiche che alla data di presentazione siano in possesso dei requisiti indicati dallo stesso dipartimento dello sport.

La domanda dovrà essere presentata dal rappresentante legale della ASD/SSD; dovrà essere allegata copia di un documento d’identità in corso di validità del rappresentante legale nonché la dichiarazione dell’ente nazionale cui l’ASD/SSD è affiliata contenente il numero dei tesserati al 31 ottobre 2020.

Controlli

L’assegnazione e la successiva erogazione delle risorse è subordinata al controllo dei provvedimenti da parte dei competenti organi di controllo.

La procedura di selezione, si legge nella nota:

“viene avviata unicamente per espletare le procedure amministrative preventive necessarie ad individuare le ASD/SSD aventi i requisiti per accedere agli eventuali contributi a fondo perduto e poter quindi erogare con celerità i finanziamenti non appena i provvedimenti risultino registrati dagli organi di controllo.

Al termine della procedura verrà rilasciata una ricevuta a conferma del buon esito dell’avvenuta richiesta, che dovrà essere conservata con cura”.

Articoli correlati

Bonus 800 euro: la mail non è arrivata a causa dell’incoerenza tra i dati di sport e salute, Inps e Agenzia delle Entrate.

Bonus 800 euro collaboratori sportivi: Compatibilità con Servizio Civile Nazionale

Argomenti: ,