Contratti telefonici: comunicazione anagrafe tributaria entro il 22 gennaio 2013

Contratti telefonici. La comunicazione all'Anagrafe tributaria slitta al 22 gennaio 2013

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
Contratti telefonici. La comunicazione all'Anagrafe tributaria slitta al 22 gennaio 2013
Contratti telefonici, fissi, mobili e satellitari, sia per utenze domestiche che pubbliche da comunicarsi all’Anagrafe tributaria, non più entro domani, 23 ottobre 2012, ma entro il 22 gennaio 2013.

Contratti telefonici e comunicazione Aanagrafe tributaria

Con un provvedimento del 19 ottobre 2012, l’Agenzia delle entrate ha sancito lo slittamento della comunicazione all’anagrafe tributaria da parte degli operatori dei servizi di telefonia al prossimo 23 ottobre 2012. Viene così prorogata al prossimo22 gennaio 2013 la comunicazione, all’Anagrafe tributaria, dei dati e delle notizie relativi ai contratti di servizi di telefonia, fissa, mobile e satellitare, relativamente alle utenze domestiche e ad uso pubblico.
 

Comunicazione anagrafe tributaria

La comunicazione, che riguarda l’anno 2011, era già stata prorogata dal suo temine naturale, fissato al 30 aprile. La comunicazione relativa ai dati dei contratti telefonici del 2011, fissata dapprima al 30 settembre era già stata oggetto di prorog al 23 ottobre con il provvedimento del 6 settembre scorso, mentre la nuova proroga al 22 gennaio 2013 viene disposta per consentire ai soggetti obbligati i necessari adeguamenti tecnici alla nuova tipologia di dati oggetto di comunicazione.

 

Sullo stesso argomento potrebbe interessarti anche:

Contratti telefonici, rinviata la comunicazione all’anagrafe tributaria

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Agenzia delle Entrate

I commenti sono chiusi.