Contratti di leasing: proroga della comunicazione all’Anagrafe tributaria

Con un provvedimento di ieri, l'Agenzia delle entrate proroga i termini per effettuate la comunicazione dei dati dei contratti di leasing e/o noleggio all'Aangrafe tributaria dal 30 giugno venturo al 29 ottobre 2012

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il

La comunicazione dei dati contenuti nei contratti di leasing e di noleggio all’Anagrafe tributaria, per il 2012, deve avvenire entro il 29 ottobre e non più il 30 giugno.

 

Con un provvedimento di ieri, 26 giugno 2012, l’Agenzia delle entrate decide per la proroga del termine per effettuare la comunicazione dei dati dei contratti di leasing stipulati da società e operatori commerciali.

 

Comunicazione contratti leasing

 Già il provvedimento direttoriale, sempre dell’Agenzia guidata da Attilio Befera, del 5 agosto 2011 aveva disposto che banche e intermediari finanziari che esercitano attività di leasing finanziaria e/o operativa e gli operatori commerciali che svolgono anch’essi attività di locazione o di noleggio, devono inviare all’Anagrafe tributaria i dati dei clienti con cui hanno stipulato contratti di leasing in tal senso. La comunicazione dei contratti di leasing all’Anagrafe tribuaria avviene per quei contratti che hanno ad oggetto autovetture, autocaravan e altri veicoli, come unità da diporto, aeromobili, immobili ecc. I soggetti tenuti ad inviare la comunicazione dei dati dei contratti di leasing sono però esonerati dall’invio della comunicazione relativa alle operazioni rilevanti ai fini Iva, il c.d. spesometro.

 

 

Comunicazione contratti leasing: modalità

 L’invio dei dati dei contratti di leasing deve avvenire in via telematica, mediante appositi software di controllo messi  a punto dalla stessa Amministrazione finanziaria e tale invio doveva avvenire entro il 30 giugno di ogni anno.

 

 

Comunicazione contratti leasing: termini 2012

Almeno così fino al provvedimento di ieri con cui l’Agenzia delle entrate, ascoltando le esigenze degli intermediari finanziari e delle banche che lamentano problemi con l’adeguamento dei software, l’invio viene prorogato al 29 ottobre prossimo.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Leasing

I commenti sono chiusi.