Contrassegno disabili auto: chi ne ha diritto, come ottenere il rilascio, rinnovo e duplicato

Contrassegno disabili su auto, è un'agevolazione prevista per facilitare la mobilità delle persone con disabilità, come ottenere il rilascio, il rinnovo e il duplicato.

di , pubblicato il
contrassegno disabili

Il contrassegno disabili chiamato anche Pass disabili viene riconosciuto alle persone con disabilità per facilitare la circolazione in zona a traffico limitato e per la sosta gratuita dedicata. Viene rilasciato tramite apposita richiesta da presentare al Comune di residenza. Bisogna esibire il verbale della legge 104 in cui viene riportato che il disabile ha diritto all’art. 381. Il contrassegno ha una validità di cinque anni è può essere rinnovato alla scadenza.

Se il verbale della legge 104 è soggetto a revisione, anche il contrassegno disabili verrà concesso in via temporanea.

Bollo auto per disabili: a chi spetta e come richiedere l’esenzione

Contrassegno europeo disabili auto

Dal 15 settembre 2012 il Pass disabile è di colore blu ed è conforme alla normativa disabili europea. Il Pass è valido non solo in Italia ma in tutti gli Stati dell’Unione Europea e non è cedibile ad altri, è nominativo. Se si smarrisce è possibile chiedere un duplicato esibendo la documentazione medica Asl, e presentando un’apposita domanda al comune di appartenenza. I tempi di rilascio possono variare da Comune a Comune, di solito non sono lunghi.

Leggi anche: Bonus disabili, assegno fino a 1.050 euro

Per maggiori chiarimenti consigliamo di consultare il sito: Servizi ACI

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,