Contestare una multa:arriva l’app gratuita per non pagare

Multa divieto di sosta: come contestare il verbale dal telefonino e gratuitamente

di , pubblicato il
Multa divieto di sosta: come contestare il verbale dal telefonino e gratuitamente

Chi deve contestare una multa da oggi ha un nuovo strumento gratuito per farlo: si tratta di un’applicazione inventata da un giovane studente di 19 anni della Stanford University. DoNotPay nasce da una necessità: Joshua Browder infatti è arrivato a questa idea dopo aver accumulato ben 30 multe. Il funzionamento è semplice: l’app è una specie di avvocato virtuale che tramite una lista di domande rivolte all’utente lo guida nell’iter della contestazione della multa. Il sistema poi converte le informazioni raccolte in una sorta di appello per il giudice.

App per contestare le multe: quando arriverà in Italia?

Da Londra l’app è sbarcata a New York lo scorso marzo e in tre mesi l’hanno usata 9 mila utenti. Ad oggi DoNotPay è programmata solo per la contestazione di multe per divieto di sosta ma è facile prevedere, dato il successo iniziale, che l’assistenza sarà estesa anche ad altri tipi di violazione.

Argomenti: ,