Contatta l’Inps, dal 2019 solo tramite call center: il nuovo servizio e i numeri cancellati

Contatto telefonico Inps: dal 2019 si passa obbligatoriamente dal call center nazionale. Ecco il numero e quelli precedenti cancellati. Cosa cambia

di , pubblicato il
Contatto telefonico Inps: dal 2019 si passa obbligatoriamente dal call center nazionale. Ecco il numero e quelli precedenti cancellati. Cosa cambia

Da gennaio 2019 non sarà più possibile contattare l’Inps chiamando i numeri di telefono usati finora. L’utente sarà obbligato a passare per il call center nazionale. La comunicazione ufficiale si legge anche sul portale Inps, che resterà online regolarmente. Resteranno attivi anche altri canali telematici per parlare con gli operatori Inps con telefonate via internet, ad esempio Voip o Skype.

Call center Inps: il numero, come contattarlo e costi chiamata

Il Call Center INPS risponderà al numero verde803 164, raggiungibile solo da rete fissa. Per chi chiama da cellulare invece, il call center Inps risponde al numero 06164164.

I costi delle chiamate, però, saranno diversi a seconda del canale usato: la chiamata è gratuita da rete fissa mentre da cellulare sarà applicata una tariffa che può variare in base al gestore telefonico. Solo il primo quindi è un numero verde.

Quando chiamare il call center Inps? La risposta automatica ad alcuni servizi sarà disponibile 7 giorni su 7, 24 ore su 24. Gli operatori invece risponderanno dla lunedi al venerdi: dalle 8.00 alle 20.00, il sabato: dalle 8.00 alle 14.00.

Per gli stranieri che chiamano, leggiamo dal comunicato sul sito che il “servizio fornisce, in automatico (attivo 24 ore al giorno, compresi i festivi) o con intervento dell’operatore, informazioni e servizi online in otto lingue (italiano, tedesco, inglese, francese, arabo, polacco, spagnolo e russo), utilizzando operatori bilingue per i lavoratori stranieri, per gli extracomunitari e per cittadini residenti in paesi diversi dall’Italia.

Le richieste espresse dagli utenti in linguaggio naturale, in risposta alla voce registrata dell’agente virtuale che chiede a quale dei servizi l’utente è interessato, vengono smistate ai gruppi di operatori specializzati (back office di I livello)”.

Di seguito i servizi assicurati dal call center:

Rilascio del PIN (codice personale di identificazione)
Variazione dell’indirizzo di residenza
Informazioni e assistenza sul servizio “La mia pensione futura”
Informazioni su pensioni, prestazioni temporanee e contributi individuali
Acquisizione delle domande di pensione
Iscrizione online per lavoratori parasubordinati, domestici e casalinghe
Spedizione di duplicati di documenti agli assicurati (estratto conto assicurativo, Certificazione unica, ecc.)
Simulazione del calcolo dei contributi per i lavoratori domestici e invio del MAV per il pagamento
Informazioni e invio copia della ricevuta di pagamento online dei contributi per lavoratori domestici, versamenti volontari, riscatto della laurea e ricongiunzioni contributive
Informazioni e acquisizione delle domande di prestazioni (disoccupazione e mobilità, maternità e congedo parentale, congedi e permessi per diversamente abili, assegni al nucleo familiare)
Indirizzi e orari degli uffici INPS, anche tramite risponditore automatico
Attivazione dei voucher per Buoni lavoro occasionale
Assistenza sui servizi internet
Acquisizione domande per servizi di credito e welfare (soggiorni Enam, borse di studio/master, mutui ipotecari edilizi, istanza anticipata di estinzione, piccoli prestiti per pensionati, prestiti pluriennali per iscritti e pensionati)

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,