Congedo straordinario legge 104 più permessi: è possibile fruirne insieme?

E' possibile fruire dei permessi della legge 104 unitamente al congedo straordinario legge 151 frazionato a giorni? Vediamo cosa dice la normativa.

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
Legge 104

Buongiorno, sono un dipendente di un ente Locale,ho 53 anni, dalla fine del mese di aprile 2018 usufruisco di due giorni alla settimana ( martedi e mercoledi) di congedo straordinario per seguire mio padre, classe 1934, riconosciuto invalido l.104 c.3. Mi alterno in questo con mia sorella pensionanda.

Ho chiesto tale permesso all’Ufficio Personale per sei mesi ( scade fine settembre 2018).
Vengo alla domanda:
Se mi trovero’ nella condizione di dover prolungale il congedo, alla luce di quanto leggo nelle Sue delucidazioni pubblicate online potro’ chiedere di usufruire dei 3 giorni di Legge 104 integrando i giorni a me necessari con il Congedo straordinario?
Quindi 3 giorni di 104 e 5 di Congedo straordinario in caso di mese con quattro settimane?
Se possibile mi puo’ cortesemente indicare i riferimenti normativi da inserire nell’eventuale istanza da indirizzare all’Ufficio personale?
Usando due giorni di congedo alla settimana lo stesso durera’ sempre 2 anni?
*La Sua rubrica tratta un argomento molto impegnativo e permette a chi si trova coinvolto in tali situazioni di attingere a  notizie, spunti ed informazioni che alcune volte restano sconosciuti, rendendo la navigazione in questo mare di Norme meno impegnativa. 
La ringrazio per la disponibilita’,in attesa di gentile riscontro le porgo Cordiali Saluti.

Congedo straordinario legge 151

Per rispondere alla sua sua domanda sulla durata del congedo: se si fruisce del congedo in maniera continuativa esso dura 2 anni, se si fruisce del congedo in maniera frazionata la sua durata è di 720 giorni, quindi la sua durata non è di due anni solari.

Se si trovasse nella condizione di dover prolungare il suo congedo straordinario potrà certamente chiedere di fruire anche dei 3 giorni di permessi legge 104 mensili che sono un suo diritto, ma poteva fruirne anche nel corso del congedo che aveva già richiesto poichè per i 3 giorni mensili di permesso non serve una richiesta specifica essendo un diritto riconosciutole dalla legge 104 stessa.

A permettere il cumulo dei permessi legge 104 con il congedo straordinario retribuito è il Decreto Legislativo 119/2011 all’articlo 4 che modifica l’articolo 42 comma 5 della legge 151 del 2001 che regola, appunto, il congedo straordinario retribuito.

La circolare Dipartimento Funzione Pubblica numero 1 del 2012 riporta  “Analogamenteil dipendente che assiste una persona in situazione di handicap grave diversa dal figlio nell’ambito dello stesso mese può fruire del congedo in esame e del permesso di cui all’art. 33, comma 3, della l. n. 104 del 1992. Deve quindi intendersi superato quanto detto nella Circolare n. 13 del 2010, al paragrafo 4, in ordine alla preclusione rispetto al cumulo tra congedo ex art. 42, comma 5, e permessi”.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lettere, Quesiti congedo straordinario legge 151, Welfare e previdenza, Legge 104