Congedi parentali a ore: come si presentare la domanda | Chiarimenti Inps

Come presentare la domanda per fruire del congedo parentale a ore? Arrivano le istruzioni dell'Inps.

di , pubblicato il
Come presentare la domanda per fruire del congedo parentale a ore? Arrivano le istruzioni dell'Inps.

Con la circolare numero 152 del 2015 l’Inps ha reso note le istruzioni operative per la presentazione delle domande di congedo parentale su base oraria.   I congedi parentali hanno trovato un cambiamento notevole con l’applicazione del decreto legislativo numero 80 dello scorso 15 giugno che ha introdotto il criterio di fruizione in modalità oraria. Secondo tale criterio, in assenza di una contrattazione collettiva che lo disciplini diversamente, i lavoratori dipendenti possono fruire del congedo parentale ad ora in misura pari alla metà dell’orario di lavoro giornaliero.

Il congedo parentale a ore è cumulabile, tra l’altro, anche con altri permessi e riposi.   Il congedo parentale fruibile su base oraria ha una natura sperimentale e può essere applicato ai congedi parentali fruiti dal 25 giugno al 31 dicembre 2015.    

Come presentare domanda?

Il congedo parentale su base oraria può essere fruito presentando domanda sia al datore di lavoro che all’Inps per i trattamenti economici e previdenziali. In questa fase, definita dall’Inps transitoria, l’Inps fa presenta che è possibile presentare una domanda online che è diversa dalla domanda telematica per la richiesta del congedo parentale giornaliero o mensile.   Cosa va indicato nella domanda del congedo parentale a ore? Il genitore in questa dichiarazione dovrà indicare se il congedo parentale richiesto è sulla base della contrattazione o in base al criterio generale, il numero di giornate di congedo cui vuol fruire in base oraria e il periodo nel quali tali giornate saranno fruite.   La domanda di congedo parentale su base oraria è all’interno dei servizi denominati “Domande di maternità on line”. Le domande in questa prima fase di attuazione andranno presentate per ogni singolo mese solare.   Per poter presentare domanda vanno allegati, sempre telematicamente, i documenti richiesti che differiscono a secondo del diverso evento trattato (è possibile allegare, per i bambini adottati, anche la sentenza di adozione). Una volta che il servizio andrà a regime la domanda del congedo parentale a ore dovrà essere presentata all’Inps prima dell’inizio di fruizione o il giorno stesso di inizio della fruizione.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: