Concorso scuola 2016: valutazione prove e punteggi

Come saranno valutati i singoli quesiti della prova scritta del concorso a cattedre 2016?

di , pubblicato il
Come saranno valutati i singoli quesiti della prova scritta del concorso a cattedre 2016?

Dopo l’apertura delle iscrizioni per il concorso scuola 2016, che proseguiranno fino al 30 marzo, ora si pensa alle prove ed alla loro valutazione.   Come già ampiamente anticipato le commissioni potranno assegnare un totale di 100 punti così suddivisi:

  • 40 per le prove scritte e pratiche
  • 40 per la prova orale
  • 20 per i titoli valutabili

 

Ma come avverrà la valutazione delle prove?

Nella prova scritta sia per posti comuni, sia per i posti di sostegno che per le classi di concorso non di lingua la prova scritta sarà composta da 6 domande a risposta aperta e da 2 domande in lingua straniera articolate in 5 quesiti a risposta chiusa. Se la prova scritta non dovrà essere accorpata ad una prova pratica, per questa la commissione potrà assegnare un punteggio massimo di 40 punti. Per quel che riguarda i quesiti a risposta apeerta potrà essere assegnato ad ognuno dei 6 quesiti un punteggio che può variare da 0 a 5,5 punti.

Per le 2 domande in lingua straniera ad ognuna delle 2 domande potrà essere assegnato un punteggio compreso tra 0 e 3,5 e per la precisione un punteggio di 0,7 per ogni singola risposta esatta. Per le prove scritte in lingua straniera sono previste 8 domande a risposta aperte per le quali sarà assegnato un punteggio compreso tra 0 e 5 punti ognuna.   Per superare la prova scritta è necessario ottenere un punteggio minimo pari a 28 punti, qualora però, sia richiesta anche la prova pratica la media del punteggio dovrà comunque essere di 28 punti ma rimane valido il requisito che per ognuna delle prove il candidato deve riportare un punteggio minimo di 24 punti. Concorso scuola 2016: programma delle prove d’esame Iscrizioni concorso scuola 2016: i titoli dichiarati devono essere documentabili Concorso scuola 2016: modalità e numeri dal MIUR

Argomenti: , ,