Concorso Oss e assistenti sociali 2019: bandi con scadenza a maggio e giugno

Due nuovi bandi per Oss e assistenti sociali: come inviare candidatura e partecipare, le informazioni.

di , pubblicato il
Due nuovi bandi per Oss e assistenti sociali: come inviare candidatura e partecipare, le informazioni.

Nuovi concorsi per Oss e assistenti sociali con scadenza tra maggio e giugno. Ad assumere nuovo personale sono l’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona dei Comuni Modenesi Area Nord e l’Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) di Lodi.

Concorso OSS, info e requisiti

L’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona dei Comuni Modenesi Area Nord, ha indetto un concorso per 25 operatori socio sanitari a tempo indeterminato categoria B3.

Per potersi candidare è necessario rispettare alcuni requisiti quali la cittadinanza italiana, attestato di qualifica di “Operatore Socio Sanitario”, almeno 18 anni di età e possesso patente B. Sono poi validi tutti i requisiti ordinari richiesti per i concorsi pubblici.

La domanda può essere inviata entro il giorno 20 maggio. Dopo l’invio, i candidati dovranno svolgere alcune prove, tra cui una preselettiva con test a risposta multipla, una prova scritta sempre con test a risposta multipla su tematiche varie, un’altra prova scritta sulle materie che si trovano nel bando e che riguardano il lavoro da operatore socio sanitario, e infine una prova orale.  

La domanda può essere inviata entro le ore 13 del 20 maggio collegandosi a questa pagina 

Bisogna allegare alcuni documenti come il cv, attestato di qualifica e altri documenti richiesti cui l’elenco si può trovare nel bando

Concorso assistenti sociali in Lombardia

L’Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) di Lodi ha pubblicato un bando per 5 Collaboratori Professionali – Assistenti Sociali – Cat. D a tempo indeterminato. La candidatura è limitata a chi possiede specifici requisiti, quali idoneità fisica all’impiego, laurea in Scienze del Servizio Sociale oppure titoli simili, iscrizione al relativo Ordine professionale. Sono poi validi i classici requisiti dei concorsi pubblici.

La domanda si può inviare entro il giorno 3 giugno. In seguito, i candidati dovranno affrontare una eventuale prova di preselezione, a cui seguirà una prova scritta, una orale e una pratica su materie inerenti il bando, informatica e conoscenza lingue.

La domanda si può inviare entro il 3 giugno collegandosi alla pagina seguente

Leggi anche: Concorso Camera dei Deputati: in arrivo maxi bando per consiglieri parlamentari

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,