Concorso Ministero della Salute: bando per 91 posti a tempo indeterminato

Informazioni sul bando di concorso per 91 Tecnici per la Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro.

di , pubblicato il
Guide e accompagnatori turistici

Nuovo concorso da parte del Ministero della Salute che ha indetto un bando per 91 Tecnici per la Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro – Area III, fascia economica F1 a tempo indeterminato. Vediamo i dettagli e come inviare la candidatura.

Bando Ministero della Salute, posti a concorso e requisiti

Il Ministero della Salute ha attivato un bando di concorso per Tecnici per la Prevenzione nell’Ambiente da assegnare nelle regioni Lombardia, Emilia Romagna, Piemonte, Veneto, Liguria, Friuli Venezia Giulia, Marche, Toscana, Lazio, Campania, Puglia, Calabria, Sicilia, e Sardegna. I posti a disposizione saranno così divisi:

-15 posti per la Regione Liguria

-10 posti  per la Regione Campania

-8 posti  per la Regione Veneto

– 8 posti per la Regione Lombardia

– 8 posti per la Regione Emilia Romagna

-8 posti  per la Regione Lazio

-7 posti  per la Regione Toscana

-6 posti  per la Regione Friuli Venezia Giulia

– 5 posti  per la Regione Puglia

-5 posti  per la Regione Calabria

-4 posti per la Regione Marche

-3 posti  per la Regione Sicilia

-2 posti  per la Regione Piemonte

-2 posti per la regione Regione Sardegna

Tra i requisiti necessari per candidarsi, come sempre, si indicano la cittadinanza italiana o Ue, idoneità fisica, godimento dei diritti civili e politici, conoscenza lingua inglese, iscrizione all’albo della professione sanitaria di tecnico della prevenzione dell’ambiente e dei luoghi di lavoro, laurea in materie sanitarie della prevenzione o diploma universitario in Tecnico della prevenzione nell’ambiente.

Scadenza domanda

La domanda va inviata entro il 5 marzo. In seguito i candidati dovranno affrontare una prova preselettiva qualora il numero delle domande superino di 10 volte quelli messi a concorso. In seguito sono previste due prove scritte e una prova orale su materie quali igiene e sicurezza degli alimenti e delle bevande, dell’ambiente, sanità pubblica etc.

La domanda va inviata collegandosi a questo link http://www.concorsi.sanita.it/Concorsi/ allegando il curriculum, carta identità e ricevuta pagamento diritto di segreteria di 10 euro.

Leggi anche: Concorso Ministero della Giustizia 2020: bando per 7 Funzionari Giudiziari

Argomenti: , ,