Concorso Ministero della Giustizia: bando per 95 Funzionari, requisiti e info

Bando per Funzionari Ministero Giustizia a tempo indeterminato: che cosa sapere.

di , pubblicato il
Bando per Funzionari Ministero Giustizia a tempo indeterminato: che cosa sapere.

Nuovo concorso da parte del Ministero della Giustizia che ha pubblicato un bando per 95 Funzionari della professionalità giuridico – pedagogica  a tempo indeterminato. Vediamo quali requisiti servono per candidarsi e la scadenza.

Bando per Funzionari Ministero Giustizia, requisiti e informazioni

Il Ministero della Giustizia ha pubblicato un bando per 95 Funzionari della professionalità giuridico – pedagogica – III Area funzionale, fascia retributiva F1 che saranno assunti a tempo indeterminato. Dei 95 posti a concorso 19 sono riservati ai dipendenti del del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria. Il concorso in oggetto è dedicato a laureati ma sono previsti anche altri requisiti da rispettare per l’invio della domanda. Tra questi troviamo quelli ordinari quali cittadinanza italiana o Ue, idoneità fisica all’impiego, godimento dei diritti civili e politici, non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico o interdetti oltre al possesso delle qualità morali di condotta. Per candidarsi è anche necessario essere in possesso della laurea in Giurisprudenza o Psicologia o Sociologia o Scienze dell’educazione e della formazione o di titoli di studio equipollenti.

Scadenza della domanda e informazioni sulle prove

Il concorso per 95 Funzionari della professionalità giuridico – pedagogica scade il prossimo 29 giugno. I candidati hanno tempo fino a questa data per caricare la domanda a questa pagina. In seguito sono previste due prove scritte e una orale, oltre ad una eventuale prova preselettiva se il numero delle domande che giungeranno saranno più di mille. Le prove d’esame verteranno sulle materie indicate nel bando. Maggiori dettagli sul concorso e sulle date di svolgimento delle prove arriveranno in seguito e si potranno trovare nel sito del Ministero della Giustizia alla voce bandi e concorsi. Si presume comunque che le prove d’esame si svolgeranno o a luglio o direttamente dopo l’estate.

Leggi anche: Nuovo concorso Rai per 80 tecnici: bando con scadenza a giugno

 

 

Argomenti: , ,