Concorso Ministero della Giustizia: bando per 400 direttori a tempo indeterminato

Bando per 400 direttori per il Ministero della Giustizia, requisiti e informazioni sulla sede di lavoro.

di , pubblicato il
Concorso Ministero della Giustizia: bando per 400 direttori a tempo indeterminato

Nuovo bando di concorso da parte del Ministero della Giustizia per 400 direttori. Di seguito tutte le informazioni sul bando, la data di scadenza e le informazioni sui requisiti. 

Concorso per 400 Direttori, sede di lavoro e requisiti

Il Ministero della Giustizia ha pubblicato un bando per 400 direttori che saranno assunti a tempo indeterminato nell’Area III/F3 dell’amministrazione giudiziaria. In particolare sono previsti: 

  • 40 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Firenze 
  • 25 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Genova
  • 3 posti presso il Distretto della Corte di Appello dell’Aquila
  • 5 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Lecce 
  • 2 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Messina 
  • 45 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Milano 
  • 31 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Napoli 
  • 5 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Ancona 
  • 37 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Bologna
  • 3 posti presso gli Uffici giudiziari nazonali e Amministrazione centrale 
  • 1 posto presso il Distretto della Corte di Appello di Bari 
  • 20 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Brescia 
  • 2 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Cagliari 
  • 3 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Caltanissetta 
  • 9 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Potenza 
  • 2 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Reggio Calabria
  • 54 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Roma
  • 4 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Salerno
  • 45 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Torino 
  • 16 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Trieste 
  • 30 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Venezia 
  • 1 posto presso il Distretto della Corte di Appello di Campobasso 
  • 2 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Catania 
  • 5 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Catanzaro 
  • 3 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Palermo 
  • 7 posti presso il Distretto della Corte di Appello di Perugia 

Per candidarsi è necessario avere la laurea in giurisprudenza, economia commercio o scienze politiche o altre lauree affini del vecchio o nuovo ordinamento citate nel bando di concorso.

Tutti i requisiti al completo, oltre al titolo di studio, si trovano nel bando di concorso dedicato

Scadenza domanda

Gli interessati possono inviare la candidatura entro il 17 dicembre collegandosi alla pagina dedicata al concorso per 400 direttori del Ministero della Giustizia.

Vedi anche: Concorso Mibact per 500 custodi in tutta Italia: i bandi aperti

[email protected]

Argomenti: , ,