Concorso Istituto Superiore di Sanità 2018: bando per 11 ricercatori, info scadenza e requisiti

Sono stati indetti dei concorsi per ricercatori da parte dell'Istituto Superiore di Sanità, le infotrmazioni utili per candidarsi.

di , pubblicato il
Sono stati indetti dei concorsi per ricercatori da parte dell'Istituto Superiore di Sanità, le infotrmazioni utili per candidarsi.

E’ stato indetto un nuovo concorso da parte dell’Istituto Superiore di Sanità finalizzato all’assunzione di 11 ricercatori per alcune aree progettuali. Vediamo, di seguito, quali sono le figure ricercate e come inviare la candidatura.

Concorso Istituto Superiore di Sanità 2018 a chi è dedicato e requisiti

L’Istituto Superiore di Sanità ha indetto un concorso per titoli e colloquio per assumere 11 ricercatori. Questi otterranno un contratto da 1 a 3 anni a seconda dell’area interessata. Nello specifico il concorso sarà così suddiviso:

 

  • 2 unità per attività di studi e ricerca a livello nazionale e internazionale per le malattie rare, il controllo tecnico-scientifico, la sorveglianza e il monitoraggio della rete nazionale delle malattie rare. Per partecipare e inviare la domanda è necessario possedere la laurea in Scienze statistiche e decisionali o Scienze Biologiche.
  • 2 unità per attività di studi e ricerca sulle malattie provocate da agenti infettivi. Per potersi candidare e partecipare al concorso è necessario possedere la laurea in Scienze Biologiche o Biologia applicata alla ricerca biomedica e dottorato in Biologia molecolare e cellulare o Scienze biomolecolari e cellulare.
  • 4 unità per studi e ricerca per il supporto alle policy e alle decisioni in sanità nell’ambito delle dipendenze e del doping. Per candidarsi è richiesta la laurea in Psicologia.
  • 1 unità per studi, sviluppo e sperimentazione di farmaci per proteggere e migliorare la salute pubblica. Per candidarsi occorre possedere laurea in Biotecnologie genomiche.
  • 1 unità per ricerche di metodiche di impatto standardizzate in materia sanitaria per cui è necessario possedere laurea in Medicina e chirurgia.
  • 1 unità per Attività di supporto alla segreteria della Commissione Nazionale per l’aggiornamento dei LEA. Anche per questo bando è necessaria la laurea in in Medicina e chirurgia.

 

Oltre ai titoli di studi accertati sono richiesti altri requisiti come la cittadinanza italiana o di Paese membro dell’UE, non essere stati dispensati o destituiti da un impiego presso una PA oltre alla comprovata esperienza nel settore. Tutti i dettagli sui requisiti richiesti si trovano nel bando che vi indichiamo a fondo pagina.

Scadenza domanda

La domanda può essere inviata entro il 3 maggio 2018 collegandosi a questa pagina, mentre l’intero bando di concorso si può visualizzare in questa pagina. 

Leggi anche: Concorso Corte dei Conti 2018: bando 25 Referendari carriera magistratura, info requisiti e prove

Argomenti: , , ,