Concorso Guardia di Finanza per Allievi Ufficiali 2019-2020: requisiti bando e scadenza

Arriva un bando per la Guardia di Finanza per Allievi Ufficiali, i requisiti e le scadenze per la domanda.

di , pubblicato il
Arriva un bando per la Guardia di Finanza per Allievi Ufficiali, i requisiti e le scadenze per la domanda.

Nuovo concorso con la Guardia di Finanza per Allievi Ufficiali da reclutare per l’anno 2019-2020. Vediamo quali sono tutte le informazioni sul bando della guardia di finanza finalizzato all’assunzione di 66 figure, le scadenze e i requisiti.

Bando guardia di finanza 2019-2020, chi può partecipare

Arriva un nuovo concorso da parte della Guardia di Finanza finalizzato al reclutamento di 66 giovani da immettere al corso dell’Accademia.

Il bando è stato pubblicato dal Comando Generale della Guardia di Finanza per Allievi Ufficiali del “ruolo normale”. Come sempre la partecipazione è finalizzata a test psico fisici e prove scritte e orali. I vincitori che saranno ammessi al corso avranno un rimborso delle spese di viaggio, il corso avrà una durata di 3 anni ed è previsto una retribuzione in linea con le norme.

Dei 66 posti, 58 sono finalizzati al comparto ordinario con alcune riserve che si trovano specificate nel bando. 8 posti sono finalizzati al comparto aeronavale di cui 4 alla specializzazione “pilota militare” e 4 alla specializzazione “comandante di stazione e unità navale”.

Requisiti

Per poter partecipare al concorso è necessario possedere alcuni requisiti. Possono partecipare i cittadini italiani che hanno almeno 17 anni e non hanno superato 22 anni, non sono stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione,  possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado e dei requisiti ordinari validi per partecipare ai concorsi.

La partecipazione è valida anche per ispettori, i sovrintendenti, gli appuntati e i finanzieri della GF in servizio che non hanno superato 28 anni di età e che non siano stati prosciolti, d’autorità o d’ufficio. In ogni caso, tutti i requisiti al completo per partecipare al concorso si trovano nel bando che vi linkiamo a fine articolo.

Prove d’esame e scadenza domanda

Per partecipare occorre inviare la domanda entro il 15 marzo 2019. In seguito sono previste una prova preliminare con test logico, una prova scritta di cultura generale, una prova attitudinale, una prova di efficienza fisica, idoneità psico fisica. Sono poi previste la valutazione dei titoli e una prova orale nonchè una prova di informatica e di lingua inglese.

Dal bando si legge che sono previsti anche una visita medica di controllo per la specializzazione “pilota militare” e accertamento dell’idoneità al pilotaggio per la specializzazione “pilota militare”.

Gli interessati possono inviare la domanda entro il 15 marzo tramite questo link  mentre il bando di concorso con tutte le informazioni sui requisiti, le prove e i vari accertamenti è consultabile alla pagina concorsi.gdf.gov.it alla voce concorsi

Leggi anche: Concorso Agenzia delle entrate 2019: bando per 160 dirigenti, requisiti e scadenza

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,

I commenti sono chiusi.