Concorso Guardia di Finanza 2019: bando per 830 Allievi Marescialli, scadenze e requisiti

Informazioni sul concorso della Guardia di Finanza per l’ammissione di 830 Allievi Marescialli. Ecco come partecipare.

di , pubblicato il
Informazioni sul concorso della Guardia di Finanza per l’ammissione di 830 Allievi Marescialli. Ecco come partecipare.

E’ stato indetto un bando da parte della Guardia di Finanza per l’ammissione di 830 Allievi Marescialli. Il bando è finalizzato all‘ammissione all’91° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti che prevede varie prove scritte ed orali. Scopriamo quando scade e come inviare la domanda.

Requisiti concorso Comando Generale della Guardia di Finanza

Il Comando Generale della Guardia di Finanza ha indetto un concorso per Allievi Marescialli che ha la finalità di inserire 830 giovani al corso presso la  Scuola Ispettori e Sovrintendenti.

Degli 830 posti 768 posti sono per Allievi Marescialli del contingente ordinario, 62 posti per Allievi Marescialli del contingente di mare di cui 16 per la specializzazione “nocchiere abilitato al comando, 8 per la specializzazione “nocchiere,  36 per la specializzazione “tecnico di macchine e 2 per la specializzazione “tecnico dei sistemi di comunicazione e scoperta”.

Per partecipare al concorso è necessario far parte delle seguenti categorie:

-appartenenti al ruolo di sovrintendenti, appuntati e finanzieri, allievi finanzieri e ufficiali che non hanno superato 35 anni di età

-assenza di procedimento disciplinare di corpo, che non hanno demeritato durante il servizio prestato, che non sono stati giudicati inidonei all’avanzamento di grado.

Tutti i requisiti relativi a questa categoria si possono trovare direttamente nel bando.

Possono anche partecipare al concorso tutti i cittadini italiani che hanno tra i 17 e i 26 anni in possesso dei seguenti requisiti:

-godimento dei diritti civili e politici

-non siano stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione

-non sono stati dimessi, per motivi disciplinari o per inattitudine alla vita militare, da accademie, scuole, istituti di formazione delle Forze armate e di polizia;

-assenza di condanne penali

-possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado

Anche in questo caso per una panoramica completa sui requisiti si può fare riferimento al bando di concorso.

Scadenza e prove previste

La domanda per il suddetto concorso può essere inviata entro il 12 aprile 2019 collegandosi a questa pagina. In seguito dopo aver compilato il format sarà possibile inviare il tutto tramite SPID o upload.

Per quanto riguarda le prove d’esame è prevista una prova preliminare con  questionari a risposta multipla, una prova scritta di composizione italiana, accertamento dell’idoneità attitudinale, psico fisica, efficienza fisica, prova orale di  cultura generale, prove facoltative di lingue e informatica e valutazione dei titoli.

Maggiori informazioni sono disponibili alla pagina www.gdf.gov.it

Leggi anche: Concorso Polizia Penitenziaria 2019: bando per 754 Allievi Agenti, scadenza e requisiti

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,