Concorso Esercito 2020: bando per 93 ufficiali, requisiti e scadenza

Pubblicato un bando per 93 posti per Ufficiali in servizio permanente. Cosa sapere.

di , pubblicato il
Pubblicato un bando per 93 posti per Ufficiali in servizio permanente. Cosa sapere.

Nuovo bando dell’esercito Italiano 2020 per 93 posti per Ufficiali in servizio permanente. Vediamo di che cosa si tratta, come inviare la candidatura e soprattutto chi può candidarsi. 

Bando Esercito 2020 per 93 posti, requisiti 

Il Ministero della Difesa ha pubblicato un bando per 93 Ufficiali in servizio permanente nei ruoli delle Armi di fanteria, cavalleria, artiglieria, genio, trasmissioni e trasporto e materiali, del Corpo Sanitario e del Corpo di Commissariato. I 93 posti a concorso saranno suddivisi in:

-43 posti per Sottotenenti in servizio permanente nel ruolo speciale delle Armi di fanteria, cavalleria, artiglieria, genio, trasmissioni dell’Esercito

-30 posti per Sottotenenti nel ruolo del Corpo di Commissariato dell’esercito

-12 posti per Sottotenenti nel ruolo speciale dell’Arma dei trasporti e materiali 

-5 posti per Sottotenenti nel ruolo speciale del Corpo sanitario. 

Per poter inviare la candidatura è necessario possedere i requisiti quali cittadinanza italiana, godimento dei diritti civili e politici, assenza di condanne penali, possesso del diploma di scuola superiore, idoneità psico-fisica, essere incensurati, non superare i limiti di età previsti, non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione. 

Va ricordato che per potersi candidare è necessario appartenere alla categoria di ufficiali in ferma prefissata che non hanno superato 45 anni, Ufficiali inferiori di Complemento dell’Esercito, sottufficiali appartenenti al ruolo dei Marescialli dell’Esercito con specializzazione, Volontari in servizio permanente dell’Esercito che hanno svolto per almeno 5 anni questo ruolo. Tutti i dettagli in merito alle categorie che possono inviare la candidatura si trovano sul bando di concorso. 

Scadenza e informazioni sulle prove 

La domanda per il concorso volto a reclutare 93 Ufficiali in servizio permanente, scade il 19 aprile.

In seguito i candidati dovranno affrontare due prove scritte, una di cultura generale e una tecnica, prove fisiche, sanitarie e accertamenti attitudinali. Previsti anche un colloquio e prova facoltativa di lingua. Gli interessati possono collegarsi a questa pagina per inviare la domanda e trovare anche tutte le informazioni sul bando. 

Leggi anche: Concorso per 14 tenenti Esercito 2020: requisiti e scadenze

Concorso Banca d’Italia 2020: bando per 105 posti a tempo indeterminato

 

Argomenti: , ,