Concorso Allievi marescialli Esercito, Marina e Aeronautica: bando per 439 posti

Bandi per Allievi Marescialli presso l’Esercito, la Marina Militare e l’Aeronautica: requisiti e scadenza dei concorsi del Ministero della Difesa.

di , pubblicato il
Bandi per Allievi Marescialli presso l’Esercito, la Marina Militare e l’Aeronautica: requisiti e scadenza dei concorsi del Ministero della Difesa.

Nuovi concorsi presso il Ministero della Difesa per Allievi Marescialli presso l’Esercito, la Marina Militare e l’Aeronautica. Vediamo i requisiti per inviare la domanda, la scadenza e i posti a concorso. 

Concorsi per Allievi marescialli, requisiti e posti 

Il Ministero della Difesa ha pubblicato dei bandi di concorso per allievi marescialli presso Esercito, Marina e Aeronautica. In totale ci sono 439 posti. Il concorso riguarda l’ammissione al 23° corso biennale 2020-2022. 

Per quanto riguarda i requisiti per inviare la domanda, i candidati devono possedere la cittadinanza italiana, avere almeno 17 anni e non aver superato 26 anni, aver conseguito o conseguire entro l’anno solare un diploma di scuola superiore. Servono poi idoneità psicofisica, godimento diritti civili e politici, assenza di condanne penali, non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una pubblica amministrazione. 

Per i militari già in servizio invece non bisogna aver superato 28 anni di età, nè aver riportato sanzioni disciplinari. In ogni caso tutti i dettagli sui requisiti sia per chi è già militare sia per gli altri candidati sono disponibili sui bandi di concorso. 

Scadenza della domanda, info prove 

La domanda per partecipare al concorso per 439 allievi marescialli presso Esercito, Marina e Aeronautica, si può inviare entro il 22 marzo. Gli interessati devono seguire la procedura online indicata a questa pagina. Una volta inviata la domanda, saranno prima valutati i titoli poi i candidati dovranno svolgere delle prove di efficienza fisica ma anche prove scritte, accertamenti sanitari e attitudinali. 

Concorso MIBACT

Un altro concorso pubblico è stato pubblicato dal MIBACT – Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo che ha indetto un bando per Operatore alla custodia, vigilanza e accoglienza della Seconda area – fascia retributiva F1.

Il concorso è rivolto a diplomati e anche in questo caso la domanda scade il 22 marzo. In ballo ci sono 500 posti che saranno assunti tramite Centri per l’Impiego. Ogni regione metterà a disposizione un numero di candidati, mentre le assunzioni avverranno tramite graduatorie per gli iscritti alle liste ai centri per l’impiego. Maggiori informazioni si trovano sul il sito del Ministero www.beniculturali.it  alla voce ‘Concorsi Pubblici’.

Leggi anche: Concorso Regione Lombardia: bandi per 194 posti a tempo indeterminato

 

Argomenti: , ,