Concorsi Regione Lazio: 5mila nuovi posti di lavoro nella sanità entro il 2022

Lo scorso 27 giugno la Regione Lazio ha approvato la legge per assumere circa 5mila persone nel settore sanità entro 5 anni.

di , pubblicato il
Lavoro

Approvata una legge da parte della Regione Lazio per assumere 5mila persone entro il 2022 nel comparto sanità. Si tratta di posti di lavoro che saranno espletati tramite concorsi pubblici e che mirano a garantire il turnover del personale. Oltre alle nuove assunzioni si parla anche di stabilizzazioni per i precari.

Nuovi posti di lavoro nella Regione Lazio

Lo scorso 27 giugno la Regione Lazio ha approvato la legge per assumere circa 5mila persone nel settore sanità entro 5 anni.

In questo modo, oltre a garantire il turnover del personale che andrà in pensione si penserà anche a stabilizzare tutte le figure precarie. Le nuove assunzioni saranno attivate tramite concorsi e graduatorie, ogni concorso mira a formare una graduatoria che resterà attiva per 3 anni, regola che vale per i concorsi attivati dal 31 gennaio 2018 in poi. Già per il 2018 si parla di 3500 assunzioni e stabilizzazioni di precari, in quest’ultimo caso di parla di bandi a tempo indeterminato per l’assunzione dei precari che già lavorano nel settore sanità.

Leggi anche: Concorsi Sanità Lazio 2018: 5mila posti di lavoro entro il 2022

Si attendono i bandi

Tra le figure ricercate, certamente, spiccano quelle per infermieri, medici, personale amministrativo e in genere figure operanti nella sanità. Per avere maggiori informazioni sui bandi singoli, le scadenze e le modalità di espletamento dei concorsi è necessario attendere la pubblicazione dei bandi.

Per informazioni e/o chiarimenti/rettifiche e comunicati stampa scrivete a [email protected]

Ricordiamo che non selezioniamo Cv ma offriamo solo delucidazioni in merito alle offerte di lavoro riportate.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.