Concorsi MIBACT 2020: bando in arrivo per 250 posti di lavoro

Il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo ha annunciato l’uscita di alcuni bandi per 5.900 posti entro 3 anni, presto l'uscita del bando per 250 funzionari amministrativi.

di , pubblicato il
Il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo ha annunciato l’uscita di alcuni bandi per 5.900 posti entro 3 anni, presto l'uscita del bando per 250 funzionari amministrativi.

Nuovi concorsi pubblici in arrivo dal MIBACT per più di 5mila posti nei Beni Culturali. Vediamo di seguito le notizie inerenti il bando, la presunta data di uscita e i posti a concorso previsti.

Concorsi MIBACT per 5.900 posti di lavoro

Il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo ha annunciato l’uscita di alcuni bandi di concorso grazie ad programma assunzionale che prevede 5.900 posti, di cui 1.052 Vigilanti, entro 3 anni. I nuovi bandi avranno lo scopo di garantire il turnover e il ricambio generazionale. Tra i bandi in uscita quello per 250 Funzionari Amministrativi per il Ministero dei Beni Culturali mentre il concorso per vigilanti è già uscito. Ricapitolando il MIBACT assumerà queste figure:

-1052 Addetti Accoglienza e Vigilanza, il bando è già stato indetto

– 841 posti per personale non dirigenziale specialistico con reclutamento dal 2021

– 500 posti per Operatore alla custodia, vigilanza e accoglienza

– 250 Funzionari Amministrativi, bando in uscita

-350 posti per Assistente Informatico e Assistente Amministrativo Gestionale

-100 posti per personale addetto ai servizi essenziali di accoglienza e di assistenza al pubblico, vigilanza, protezione e conservazione dei beni culturali

-65 posti per Dirigenti Architetti, 4 Dirigenti Archeologi, 8 Dirigenti Archivisti di Stato e 20 Dirigenti amministrativi.

Uscita prevista

Il primo bando a dover uscire sarà quello per 250 Funzionari Amministrativi. Non c’è ancora una data precisa ma si pensa che a breve sarà pubblicato il bando. Gli altri concorsi invece dovrebbero essere indetti tra la fine del 2020 e il 2021. Si tratta comunque di assunzioni a tempo indeterminato per cui sarà necessario il posseso della laurea o diploma a seconda della figura richiesta. Maggiori dettagli sulle uscite dei concorsi si possono reperire alla pagina del Mibact.

Leggi anche: Concorsi Ministero della Giustizia 2020: bandi in arrivo per 3250 posti di lavoro

Argomenti: , , ,