Concorsi Comuni di Torino e Verona 2018: bandi per più di 200 posti di lavoro, scadenza e informazioni

Il Comune di Torino assumerà 200 persone tra concorsi e scorrimento graduatorie, 7 le figure ricercate dal Comune di Verona.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Il Comune di Torino assumerà 200 persone tra concorsi e scorrimento graduatorie, 7 le figure ricercate dal Comune di Verona.

Nuove assunzioni da parte del Comune di Torino e quello di Verona. Si parla di 200 posti di lavoro per il biennio 2018-2019, dunque un piano assunzionale molto importante per la città piemontese. Da quello che si apprende la maggior parte delle assunzioni avverranno tramite concorso oppure tramite lo scorrimento di graduatorie già esistenti. A Verona invece si assumono 7 figure tramite concorso. 

200 posti di lavoro a Torino

Grazie all’approvazione della delibera che autorizza l’inserimento di personale tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019 il Comune di Torino inserirà 12 persone entro la fine del 2018 e 191 persone entro la fine del 2019. Da quello che si apprende le assunzioni saranno effettuate mediamente bandi di concorsi e scorrimenti di graduatorie. Entro dicembre comunque dovrebbero essere assunti 8 assistenti amministrativi e 4 assistenti tecnici bagnanti mentre l’anno prossimo 153 impiegati e tecnici per vari comparti del Comune, 32 funzionari assistenti sociali, amministrativi, educatori, tecnici, informatici e bibliotecari e 6 dirigenti vari. Nella pagina del Comune di Torino si possono trovare tutte le info inerenti le prossime assunzioni. Sempre sul sito in oggetto saranno pubblicate le informazioni relative ai bandi oppure alle graduatorie appena accennate.

Anche il Comune di Verona assume, quali requisiti

Un altro Comune che sta cercando personale è quello di Verona che ha pubblicato 5 concorsi per 7 figure quali Istruttori e Istruttori Direttivi. Di questi: 2 unità sono nel ruolo di Istruttore Direttivo Tecnico Elettrotecnico, con la previsione di contratto di formazione e lavoro di 18 mesi, in categoria D, 1 posto per Istruttore Direttivo Tecnico Termotecnico, con contratto di formazione e lavoro della durata di 18 mesi, in categoria D e 2 posti da istruttore Tecnico Elettrotecnico, con contratto di formazione e lavoro  di 12 mesi, in categoria C. Gli ultimi 2 posti sono riferiti a 1 unità da Istruttore Tecnico Termotecnico, con contratto di formazione e lavoro di 12 mesi, in categoria C e 1 posto da Istruttore Direttivo Organizzazione Controllo, con contratto di formazione e di 18 mesi, in categoria D.

Per candidarsi occorre possedere il titolo di studio specifico (laurea o diploma a seconda della figura ricercata). I candidati devono avere massimo 32 anni e rispettare tutti i requisiti classici dei concorsi pubblici (cittadinanza, idoneità all’impiego etc). La domanda scade il 14 novembre e va inviata seguendo la procedura telematica presente nel sito dedicato.  Sul sito indicato sono disponibili tutti i bandi di concorso per ogni posto in oggetto con i relativi titoli di studio richiesti e l’iter selettivo.

Ti potrebbe interessare anche: Concorso Ministero della Difesa 2018: bando per 800 volontari Aeronautica militare in ferma prefissata

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lavoro, News lavoro, Ricerca lavoro