Concorsi Ata 2019: bandi regionali, info e requisiti

Informazioni sui nuovi bandi ATA 2019, requisiti, scadenze e a chi sono rivolti.

di , pubblicato il
Informazioni sui nuovi bandi ATA 2019, requisiti, scadenze e a chi sono rivolti.

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha autorizzato gli uffici scolastici a pubblicare i nuovi bandi ATA 2019 per l’accesso ai ruoli provinciali inerenti i profili A e B, del personale Amministrativo, Tecnico ed Ausiliario della scuola.

A chi sono rivolti e requisiti

I bandi Ata sono rivolti a chi ha già maturato 24 mesi di servizio e si riferiscono all’anno scolastico 2019-2020.

Si tratta di concorsi per soli titoli. I bandi sono attivi per le seguenti regioni Abruzzo, Basilicata, Campania, Calabria, Lombardia, Emilia Romagna, Liguria, Molise, Puglia, Toscana, Sicilia, Lazio, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Sardegna, Marche, Umbria meno che per Valle d’Aosta e province autonome di Trento e Bolzano.  A chi sono rivolti:

I bandi Ata sono rivolti alle seguenti figure professionali.

AREA A

– CS – Collaboratori scolastici (bidelli);

AREA AS

– CR – Collaboratori scolastici Addetti alle aziende agrarie;

AREA B

– AA – Assistenti Amministrativi;

– AT – Assistenti Tecnici;

– CU – Cuochi;

– GU – Guardarobieri;

– IF – Infermieri.

Per quanto riguarda i requisiti è necessario essere in servizio in qualità di ‘personale ATA a tempo determinato statale della scuola’ nella medesima provincia oppure essere inseriti nella graduatoria provinciale ad esaurimento o negli elenchi provinciali per le supplenze, possedere un’anzianità di almeno due anni di servizio, diploma, qualifica professionale o laurea. Nel dettaglio:

  • Collaboratore Scolastico – diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto professionale, diploma di maestro d’arte, diploma di scuola magistrale per l’infanzia, qualsiasi diploma di maturità, attestati o diplomi di qualifica professionale (entrambi di durata triennale riconosciuti dalle Regioni)
  • Collaboratore Scolastico Addetti all’azienda agraria – diploma di qualifica professionale di operatore agrituristico / agro industriale / agro ambientale
  • Guardarobiere – diploma di qualifica professionale di operatore della moda.
  • Infermiere – laurea in infermieristica o altro titolo ritenuto valido dalla normativa vigente per esercitare la professione infermieristica
  • Assistente Amministrativo – diploma di maturità
  • Assistente Tecnico – diploma ti maturità corrispondente alla specifica area professionale. I diplomi richiesti vengono indicati, generalmente, in un’apposita tabella allegata al bando
  • Cuoco – diploma di qualifica professionale di Operatore dei servizi di ristorazione, settore cucina

Maggiori dettagli sui requisiti si possono trovare sui bandi singoli che linkiamo di seguito.

Ecco i bandi

Per gli altri bandi relativi alle altre regioni bisogna attendere la messa online

Per maggiori informazioni è possibile consultare http://www.istruzione.it/polis/Istanzeonline.htm

Leggi anche: Concorso Guardia di Finanza 2019: bando per 830 Allievi Marescialli, scadenze e requisiti

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,

I commenti sono chiusi.