Con la carta del Reddito di Cittadinanza si possono comprare gli occhiali da vista?

Si possono comprare occhiali da vista con la carta del reddito di cittadinanza? Facciamo chiarezza su costi e modelli.

di , pubblicato il
Si possono comprare occhiali da vista con la carta del reddito di cittadinanza? Facciamo chiarezza su costi e modelli.

Ci scrive la signora M.S.

Buongiorno, mi scusi, vorrei sapere se posso pagare gli occhiali da vista con la carta del reddito di cittadinanza, grazie infinite”.

Per rispondere partiamo proprio dall’elenco delle spese ammesse (e di quelle vietate) per chi usa la carta del reddito di cittadinanza.
Si può usare la card per pagare:
  • Affitto di casa o rata del mutuo;
  • Bollette di utenze domestiche;
  • Generi alimentari;
  • Prodotti per la pulizia della casa e l’igiene della persona;
  • Biancheria per la casa e suppellettili;
  • Farmaci e prodotti di parafarmaci;
  • Prestazioni sanitarie e Visite mediche;
  • Occhiali da vista;
  • Dispositivi tecnologici tra cui anche telefoni cellulari e smartphone (purché non modelli di lusso);
  • Piccoli e grandi elettrodomestici (frullatori, forni, lavatrici);
  • Vino e birra ma non superalcolici;
  • Abiti (non di lusso);
  • Mobili (non di design);
  • Libri;
  • Giocattoli;
  • Benzina o altro carburante.

Sono invece acquisti esclusi per chi paga con il reddito di cittadinanza:

  • Acquisti on line;
  • Gioco d’azzardo;
  • Concorsi a premi che prevedono come vincite somme in denaro;
  • Acquisti all’estero;
  • Superalcolici;
  • Abbonamenti a pay TV o servizi in streaming (ad esempio Netflix e Spotify);
  • Dispositivi tecnologici di lusso;
  • Armi da fuoco;
  • Gioielli;
  • Pellicceria;
  • Materiale pornografico;
  • Articoli in gallerie d’arte;
  • Spese per servizi annessi alle imbarcazioni;
  • Servizi finanziari;
  • Invio di somme di denaro all’estero con money transfer.

Cosa sapere sull’acquisto di occhiali da vista usando il reddito di cittadinanza

Gli occhiali da vista sono quindi espressamente inclusi nell’elenco delle cose che si possono comprare con la carta del reddito di cittadinanza. Del resto ciò ha anche una logica vista la loro funzione e utilità e considerato che, stando ai dati Istat, ben quattro milioni di italiani rinunciano alle cure mediche per motivi economici. La discussione potrebbe casomai sorgere proprio in base al modello e al costo. Un occhiale da vista può costare da pochi euro a qualche centinaio, la differenza la fanno anche le lenti. In generale il reddito di cittadinanza deve servire a rispondere ad esigenze primarie e non di lusso.

Se il costo degli occhiali supera quello mensile a disposizione, alcuni ottici permettono ai clienti di pagare gli occhiali a rate.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.