Comprare la prima casa nelle grandi città italiane, da Milano a Napoli ecco cosa succede

Comprare la prima casa nelle grandi città italiane, da Milano a Napoli ecco cosa succede, ecco il punto sul mercato immobiliare. Con focus anche su Roma, Torino, Genova, Palermo, Firenze e Bologna.

di , pubblicato il
Comprare la prima casa nelle grandi città italiane, da Milano a Napoli ecco cosa succede

Per chi vuole comprare la prima casa nelle grandi città italiane, da Milano a Napoli ecco cosa succede. Ecco, in particolare, il punto sul mercato immobiliare. Quello a cura dell’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle entrate. E questo dopo che sono stati pubblicati i dati dell’OMI relativi, in Italia, alle compravendite di abitazioni nel secondo trimestre del 2021.

Al riguardo, prima di addentrarci sul comprare la prima casa nelle grandi città italiane, c’è da dire che, nel Q2 del 2021, i dati sulle compravendite di abitazioni sono ottimi. Sebbene il confronto sia con il Q2 del 2020 quando c’è stato in Italia il lockdown per il Covid-19. Nel dettaglio, le compravendite di abitazioni, nel secondo trimestre del del 2021, hanno superato quota 200mila, ovverosia oltre 85mila in più rispetto al secondo trimestre dello scorso anno. Con un rialzo percentuale che è stato pari a +73,4%.

Comprare la prima casa nelle grandi città italiane, da Milano a Napoli ecco cosa succede

Riguardo invece a comprare la prima casa nelle grandi città italiane, nel Q2 2021 le compravendite di abitazioni sono aumentate di oltre 11mila unità. Ovverosia, +54,6% anno su anno considerando le prime otto città del nostro Paese. Da Milano a Napoli e passando per Roma, Torino, Genova, Palermo, Firenze e Bologna.

Nel dettaglio, sempre riguardo a comprare la prima casa nelle otto grandi città italiane, Palermo svetta con un balzo anno su anno delle compravendite di abitazioni pari al 70,3%. A seguire ci sono poi le città di Napoli (+67,1%), Genova (+65,7%), Roma (+56,1%) e Torino (+55,3%). Incrementi sempre alti ma sotto la media, invece, per Firenze (+51,2%), per Milano (+46,6%) e per la città di Bologna (+42%).

Da Milano a Napoli le compravendite aumentano anche rispetto al periodo pre-Covid

Sul comprare la prima casa nelle otto grandi città italiane, inoltre, il quotidiano telematico FiscoOggi.

it sottolinea come da Milano a Napoli le compravendite di abitazioni, per il mercato immobiliare residenziale italiano, siano aumentate anche rispetto al periodo pre-Covid. Ovverosia confrontando i dati del Q2 del 2021 con quelli del secondo trimestre del 2019. In tal caso, la grande città con il maggior aumento delle compravendite è stata Genova con un +32,7%.

Argomenti: