Come sapere se superi i 35 mila euro di reddito per il bonus 200 euro: tutto quello che è incluso

Ecco come sapere se superi i 35 mila euro di reddito. Soglia oltre la quale, infatti, il bonus 200 euro non spetta. Vediamo allora, nel dettaglio, tutto quello che è incluso nel calcolo al fine di non avere brutte sorprese. La Guida!

di , pubblicato il
Come sapere se superi i 35 mila euro di reddito per il bonus 200 euro: tutto quello che è incluso

Ecco come sapere se superi i 35 mila euro di reddito. Soglia oltre la quale, infatti, il bonus 200 euro non spetta. Vediamo allora, nel dettaglio, tutto quello che è incluso nel calcolo al fine di non avere brutte sorprese.

In particolare, su come sapere se superi i 35 mila euro di reddito per il bonus 200 euro basta considerare le esclusioni. Ovverosia, per il rispetto del tetto si considerano tutti i redditi eccetto alcuni che sono ben definiti. Vediamo allora quali.

Come sapere se superi i 35 mila euro di reddito per il bonus 200 euro: tutto quello che è incluso

Nel dettaglio, su come sapere se superi i 35 mila euro di reddito per il bonus 200 euro, la casa di residenza non si considera. E quindi il reddito della prima abitazione non concorre nel tetto da rispettare al fine di incassare i 200 euro.

Stesso discorso, su come sapere se superi i 35 mila euro di reddito per il bonus da 200 euro, pure per il TFR. Ovverosia, nel calcolo non rientra nemmeno il trattamento di fine rapporto. Ma anche l’ANF, che è l’Assegno per il Nucleo Familiare, e l’assegno unico e universale.

Il bonus 200 euro sarà con accredito automatico, per molti ma non per tutti

Chiarito come sapere se superi i 35 mila euro di reddito, sul bonus 200 euro c’è pure da precisare un’altra cosa importante. Ovverosia, che l’erogazione sarà automatica, senza presentare domanda, per molti ma non per tutti. Ovverosia, l’accredito sarà automatico in busta paga e sul cedolino, rispettivamente, per i lavoratori dipendenti e per i pensionati. Mentre per riconoscere il bonus 200 ai lavoratori autonomi le modalità di accredito sono ancora da definire. Nel bonus 200 euro, inoltre, rientrano pure i disoccupati, ma non gli inoccupati come le casalinghe e nemmeno gli inattivi.

Argomenti: , , , , , , , , , , , , , ,