Come essere inseriti nelle categorie protette per assunzioni

Come si può essere inclusi negli elenchi delle categorie protette per il collocamento mirato?

di , pubblicato il
pensione anticipata APE Sociale

Buongiorno,
trovo questo rif.per avere informazioni su assunzioni negli Enti tipo INPS, essendo io una cate.prote.Orfana.
Può dirmi quali sono le procedure per Fare Domanda etc?
Ringrazio.

La legge 68/1999 promuove l’inserimento nel mondo del lavoro di determinate categorie come forma specifica di tutela.

Appartengono alle cosiddette categorie protette:

  • coloro che sono affetti da minoranze psichiche, fisiche e sensoriali, i portatori di handicap che abbiano una riduzione della capacità lavorativa con percentuale superiore al 45%:
  • invalidi del lavoro con percentuale superiore al 33%
  • non vedenti
  • sordomuti
  • invalidi di guerra, civili di guerra e invalidi di servizio
  • coniugi e orfani di coloro che sono morti per causa di servizio, di lavoro o di guerra o per l’aggravarsi dell’invalidità che è derivata da tali cause
  • vittime del terrorismo

Per queste categorie la legge prevede la possibilità del collocamento mirato con l’iscrizione negli appositi elenchi.

Come iscriversi negli elenchi delle categorie protette

Se si rientra in una delle sopra citate categorie, quindi, si può beneficiare del vantaggio del collocamento mirato visto che i datori di lavoro hanno anche l’obbligo di assumere una percentuale di lavoratori appartenenti proprio alle categorie protette.

Per essere inseriti negli elenchi delle categorie protette ci si deve recare presso un Centro per l’Impiego della provincia in cui si risiede munendosi dell’autocertificazione che attesti l’appartenenza alla categoria protetta. Si dovrà, quindi, compilare un modulo in cui si dichiari il possesso dei requisiti richiesti, ovvero:

  • di avere un età superiore ai 15 anni
  • di non essere in età pensionabile
  • di essere in stato di disoccupazione
  • l’appartenenza alla categoria protetta

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,