Cessione bonus fiscali a Poste Italiane: quando ricevo i soldi sul conto corrente?

La cessione del credito a Poste Italiane S.p.a. riferita al superbonus 110% ed altri bonus fiscali avviene in tre semplici passaggi

di , pubblicato il
truffa-poste

Snella e rapida. Così potrebbe definirsi, leggendo la relativa guida, la cessione del credito a Poste Italiane S.p.a. a fronte dei bonus fiscali per i lavori sulla casa.

Ricordiamo che Poste Italiane è tra i soggetti disposti ad acquistare il credito che intendi cedere a fronte delle detrazioni fiscali per gli interventi eseguiti sulla casa (bonus ristrutturazione, superbonus 110%; bonus facciate; ecc.).

Se sei un privato puoi cedere il credito a Poste Italiane solo se sei titolare di un c/c presso di loro e la richiesta può essere fatta online (se il tuo c/c è abilitato internet banking) oppure recandoti direttamente in ufficio.

Cessione superbonus 110% ed altri bonus fiscali a Poste Italiane: modalità e tempi

La procedura online prevede tre passi:

  • Compilazione della richiesta e sottoscrizione del contratto (il tutto online)
  • Comunicazione all’Agenzia delle Entrate dell’opzione di cessione
  • Ricezione esito della cessione ed accredito dell’importo sul proprio c/c

Il primo passo da compiere, dunque, è accedere all’apposita area dedicata alle cessioni del credito del sito istituzionale di Poste Italiane per inserire la tua richiesta di cessione e firmare (online) il contratto di cessione. In questa fase conoscerai anche quanto Poste ti pagherà per il credito che stai cedendo (è altresì disponibile un simulatore di calcolo).

Entro i 5 giorni successivi dalla data di sottoscrizione del contratto di cessione dovrai comunicare all’Agenzia delle Entrate (secondo le modalità previste) l’opzione di cessione del credito indicando come cessionario il Codice Fiscale di Poste Italiane (97103880585).

Una volta comunicata l’opzione, il credito risulta ceduto sulla Piattaforma dell’Agenzia delle Entrate e la pratica continuerà ad essere gestita da Poste Italiane, la quale ti comunicherà l’esito via-email entro 5 giorni lavorativi o comunque non prima di 14 giorni dalla firma del contratto di cessione.

Se l’esito della pratica sarà positivo, Poste Italiane lo comunicherà sempre sulla tua e-mail e ed entro 3 giorni lavorativi dall’accettazione procederà all’accredito dell’importo di cessione direttamente sul tuo c/c.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: , ,