Cellulare in classe, il professore può sequestrarlo? Cambiano (di nuovo) le regole

Pronti a riniziare la scuola? Ecco la novità sull'uso del cellulare in classe: il professore può sequestrarlo durante la lezione?

di , pubblicato il
Pronti a riniziare la scuola? Ecco la novità sull'uso del cellulare in classe: il professore può sequestrarlo durante la lezione?

Cambiano le regole sull’uso dei cellulari in classe: qualche giorno fa il ministro Fedeli ha annunciato l’emanazione delle linee guida che regolano, tra le altre cose, l’uso dei telefoni cellulari in classe durante le lezioni e prevedono novità importanti sulla possibilità per il professore di sequestrare gli smartphone se gli studenti li utilizzano in modo improprio.

Il professore può sequestrare il cellulare in classe durante la lezione?

Questo potere è stato introdotto nel 2007 ma ora potrebbe venire meno.

Il ministro dell’istruzione ha sottolineato come questo non vuole essere uno stimolo a far distrarre gli studenti: i cellulari tornano ad essere ammessi in classe ma solo per scopi funzionali alla didattica. Del resto negli ultimi dieci anni, visto che l’ultima disposizione in materia risale appunto al 2007, la tecnologia ha fatto progressi importanti. Oggi i cellulari, se usati in modo corretto, possono quindi diventare uno strumento di sussidio all’insegnamento. Il 15 settembre 2017 è previsto l’incontro di un gruppo di lavoro che, come ha spiegato Fedeli, dovrà “chiarire l’utilizzo dei dispositivi personali delle studentesse e degli studenti in classe, intervenendo sulle attuali circolari, risalenti ad un periodo troppo lontano ai giorni d’oggi”. Entro 45 giorni il team di lavoro dovrà pubblicare le linee guida per le scuole. L’obiettivo è quello di promuovere un uso consapevole del cellulare, in linea con le esigenze didattiche. Non è da escludere che quindi i cellulari torneranno ad essere ammessi in classe anche già a partire da questo anno scolastico 2017/2018.

Sullo stesso argomento potrebbe interessarti anche leggere:

Fare video col telefonino in classe: ecco cosa rischia lo studente e i genitori

Cellulare alla guida: la Polizia può sequestrare il telefono?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.