Aggiornato il 18 Gennaio 2013, ore 11:00
La Cassazione si allinea alla Corte di giustizia Europea per cui la prova sull'inesistenza delle operazioni per cui sono state emesse fatture false non spetta al contribuente