Come farsi accreditare il bonus cashback: i controlli sulla carta da attivare come metodo di pagamento

Controlli sulle carte di credito per essere sicuri di accedere al bonus cashback

di , pubblicato il
pagamenti in contanti vs casback

I più fortunati sono riusciti ad iscriversi all’app IO e ad abbinare le carte usate come metodo di pagamento. Sono le operazioni necessarie per accedere al bonus cashback di dicembre. Tanti altri stanno ancora combattendo con i problemi tecnici o con i dubbi sulle carte ammesse.

Quali verifiche sulle carte di credito vanno fatte per essere sicuri di non perdere il rimborso del 10% sugli acquisti tracciati (fino a 150 euro)?

Cashback: inserimento e attivazione carta

La procedura di registrazione all’app IO chiede di impostare l’IBAN sul quale sarà accreditato il rimborso spettante e accumulato.

Ma non basta. Determinanti sono le operazioni sulle carte di credito e i controlli sulle stesse.

  1. Prima di tutto occorre controllare che la carta sia idonea ad essere utilizzata come metodo di pagamento per il bonus cashback dall’elenco delle carte ammesse su IO;
  2. l’app IO vi chiederà in primis di inserire i dati della carta, specificando, quando ne vengono caricate più di una, qual è la prioritaria;
  3. le carte inserite, dunque, vanno attivate per aderire al programma di rimborso cashback.

Una volta effettuato un pagamento dopo aver seguito i suddetti step, consigliamo di verificare che la procedura sia stata conteggiata come operazione. Attenzione ad aggiornare i dati delle carte di credito qualora siano a scadenza imminente.

Argomenti: ,