Cartella esattoriale per somma non dovuta: come fare domanda di sospensione

Quando è possibile chiedere la sospensione del pagamento di una cartella esattoriale di Equitalia?

di , pubblicato il
Quando è possibile chiedere la sospensione del pagamento di una cartella esattoriale di Equitalia?

Può capitare che Equitalia notifichi delle cartelle esattoriali per le quali il pagamento non sia dovuto, come nel caso, ad esempio, che il pagamento sia stato già effettuato, che l’atto sia caduto in prescrizione o che sia presente qualche errore nella cartella di pagamento.

Come deve comportarsi in questi casi il contribuente per non dover pagare una somma non dovuta senza incorrere in eventuali sanzioni?

Il Fisco prevede che possa essere presentata un’istanza di sospensione della cartella esattoriale all’ente per la riscossione in attesa di ulteriori verifiche.

Sospensione cartelle esattoriali: quando si può presentare l’istanza

A prevedere per quali motivazioni è possibile presentare un’istanza di sospensione di una cartella esattoriale è l’articolo 538 della Legge di Stabilità 2013 nel quale sono esplicitamente espressi gli errori per i quali è possibile presentare l’istanza. Dietro la presentazione della richiesta di sospensione Equitalia ha l’obbligo di sospendere la riscossione forzata nel caso l’atto sia caduto in prescrizione o decadenza , quando il creditore abbia emesso un provvedimento di sgravio o una sospensione amministrativa sulla somma dovuta, quando ad annullare l’atto sia intervenuta una sentenza giudiziale, quando il pagamento della somma dovuta sia stato già effettuato dal creditore.

Sospensione caertella esattoriale: come si presenta

Per presentare un’istanza di sospensione della cartella esattoriale è necessario agire entro 60 giorni dalla notifica con la presentazione di una dichiarazione gratuita per la quale non occorre consulenza legale.

La presentazione della dichiarazione obbliga Equitalia alla sospensione di qualsiasi tipo di procedimento, pignoramenti ed ipoteche. Il modulo da compilare può essere scaricato al seguente link:dichiarazione-sospensione-legale-della-riscossione.

Nella compilazione va spiegata la motivazione per la quale si richiede la sospensione della riscossione. Per la presentazione è possibile la consegna a mano presso un qualsiasi sportello Equitalia o l’invio tramite posta raccomandata.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.