Carriere miste e discontinue: quale pensionamento conviene?

Per una lavoratrice autonoma con 59 anni e una carriera discontinua alle spalle, quale alternativa di pensionamento è la migliore?

di , pubblicato il
Per una lavoratrice autonoma con 59 anni e una carriera discontinua alle spalle, quale alternativa di pensionamento è la migliore?

Salve, sono una lavoratrice autonoma, ho iniziato a lavorare nel gennaio del 1978 come apprendista fino al marzo del 1981, dal 31 marzo ’81 al 31 dicembre ’83 sono passata da apprendista a lavoratrice dipendente, dal 1 febbraio del 84 al 31 agosto ho percepito la disoccupazione.

Dopodiché dal 1 marzo del 1985 fino ad oggi sono titolare di un’impresa commerciale, il 24 dicembre di quest’anno compio 59 anni, vorrei sapere quale formula è consigliabile per andar in pensione senza alcuna penalizzazione, aspetto vostre risposte.
Distinti saluti.
Dal calcolo che ho fatto sommando i suoi spezzoni contributivi, lei è in possesso di 40 anni e 11 mesi di contribuzione versata al 30 luglio 2019. Questo significa che con altri 11 mesi di contribuzione può accedere alla pensione anticipata (con una ulteriore attesa di 3 mesi per la decorrenza della pensione) che non prevede penalizzazione alcuna sul calcolo dell’importo dell’assegno pensionistico che sarà, quindi, calcolato in base ai contributi da lei versati al momento dell’accesso al pensionamento senza tagli e decurtazioni di sorta.
Con la sua età, purtroppo, non ha altre alternative di pensionamento nell’immediato poiché quota 100, per la quale è in possesso dei requisiti contributivi, richiede almeno 62 anni di età e l’ape sociale e volontario richiedono entrambi almeno 63 anni di età.
In ogni caso, la soluzione migliore nel suo caso è proprio la pensione anticipata. Le consiglio, quindi, di farsi fare un calcolo preciso (e non approssimativo come il mio) dei contributi di cui è in possesso per capire quanti mesi deve ancora lavorare prima di poter accedere alla quiescenza.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,

I commenti sono chiusi.