Canone Rai in bolletta e incertezze sui casi atipici

L'autodichiarazione deve essere veritiera solo nel momento in cui viene presentata, ecco le incertezze sul canone Rai in bolletta.

di , pubblicato il
L'autodichiarazione deve essere veritiera solo nel momento in cui viene presentata, ecco le incertezze sul canone Rai in bolletta.

Il canone Rai si pagherà in bolletta a partire dal prossimo mese di giugno 2016 con un importo ridotto a 100 euro da pagare 10 euro al mese per 10 mesi a cadenza bimestrale nella bolletta per la fornitura dell’energia elettrica.   Fin qui nulla di nuovo. Se non chè stanno nascendo dubbi e perplessità sull’automaticità degli addebiti che, finchè si tratta di un rinnovo standard non presenteranno problemi.   Cosa fare in caso di rottamazione, cessione, cambio di residenza o acquisto dell’apparecchio televisivo?   La dichiarazione che si presenta con l’autocertificazione ha validità annuale, secondo quanto stabilito dalla Legge di Stabilità 2016, ma un cittadino può dichiarare quanto conosce non quanto avverrà nel futuro e se la dichiarazione va presentata entro la fine di gennaio, chi può prevedere cosa accadrà nel corso del 2016?   L’autodichiarazione consiste nella firma di un atto notorio da inviare all’Agenzia delle Entrate di Torino ma la disposizione stabilisce che in caso di dichiarazione falsa si avranno anche effetti penali. Il punto fondamentale è che la dichiarazione sostitutiva dell’atto notorio, vista proprio la sua natura giuridica, può riguardare soltanto il passato, ciò che è noto in sostanza, e non il futuro. Con questa dichiarazione si possono dichiarare fatti già avvenuti e non si possono prendere impegni per il futuro. Se entro il 31 gennaio 2016 va presentata la dichiarazione, quindi, ma se poi uno qualsiasi dei contribuenti che l’ha presentata nel mese di maggio acquista un televisore commette reato?   La dichiarazione presentata entro il 31 gennaio 2016 non era falsa. In questo modo qualsiasi contribuente può presentare la dichiarazione senza rischiare nulla, poichè la dichiarazione deve risultare veritiera soltanto al momento della sua presentazione

Argomenti: