Canone Rai in bolletta 2016: nuovi termini di prescrizione

Cambiano i termini di prescrizione del canone Rai, vediamo come e cosa bisogna fare.

di , pubblicato il
Cambiano i termini di prescrizione del canone Rai, vediamo come e cosa bisogna fare.

Con il nuovo Canone Rai in bolletta 2016 non cambiano solo le modalità di pagamento, di esenzione e di esonero ma cambiano anche i tempi di prescrizione.

Con il nuovo Canone Rai in bolletta, infatti, non bisogna più far rifermento ai termini di prescrizione validi, come stabilisce la norma del codice di civile, per i pagamenti versati annualmente o mensilmente stabiliti a 5 anni, ma bisogna rispettare la nuova scadenza di prescrizione relativa al Canone Rai in 10 anni.

Dal prossimo luglio, quindi, quando pagheremo il canone Rai all’interno della bolletta dell’energia elettrica, bisognerà ricordare che dopo 5 anni è eliminata la prova del pagamento della bolletta elettrica ma non quella per il pagamento dell’imposta sul possesso e la detenzione di un apparecchio televisivo, per la quale sono necessari 10 anni. A questo punto, quindi, bisognerà mantenere le bollette dell’energia elettrica pagate per 10 anni  per avere la prova di pagamento dell’imposta sulla Tv nei tempi richiesti alla prescrizione del canone Rai.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,