Canone Rai 2019, l’esenzione anche per disoccupati?

La normativa del 2019 prevede anche l'esenzione del canone Rai con Isee basso o disoccupati? Analizziamo le specifiche dell'Agenzia.

di , pubblicato il
Canone-RAI-bolletta

Possono chiedere l’esenzione del Canone RAI per il 2019 i cittadini che hanno compiuto 75 anni, con un reddito annuo non superiore a 8.000 euro, il limite di reddito è passato da 6.713,98 a 8.000 (si fa riferimento ai redditi dichiarati all’anno precedente).

Disdetta canone Rai 2019: la procedura da effettuare

Canone RAI 2019: anche con Isee basso?

Un lettore ci chiede se con l’Isee basso è possibile avere l’esenzione: Buongiorno e grazie dell’ attenzione, la mia domanda è semplicissima che le rivolgo, mi trovo senza reddito da busta paga e senza pensione, volevo sapere se ho diritto all’ esenzione RAI, convivo con una figlia e la mia convivente abbiamo un Isee di 5700 euro.

La ringrazio per quanto potrà fornirmi nella sua gentile risposta.

Canone RAI: nessuna eccezioni per disoccupati e disabili

La normativa non fa eccezioni ne per disoccupati ne per disabili e neanche per chi come il nostro lettore ha un Isee basso e non raggiunge gli 8.000 euro richiesti. L’Agenzia delle Entrate precisa che oltre all’Isee con un reddito annuo non superiore a 8.000 euro bisogna aver compiuto 75 anni di età. Quindi, la risposta al nostro lettore è negativa, non può fare domanda di esenzione anche rientrando nel limite di reddito richiesto.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,