Canone Rai 2016: come pagare senza bolletta della luce

Come non pagare il canone Rai nella bolletta di luglio 2016: istruzioni dell''Agenzia delle Entrate per i pensionati

di , pubblicato il
Come non pagare il canone Rai nella bolletta di luglio 2016: istruzioni dell''Agenzia delle Entrate per i pensionati

Esiste un’alternativa al pagamento del canone Rai 2016 in bolletta per i pensionati di cui si parla poco. Se il reddito non supera i 18 mila euro infatti è possibile evitare il bollettino incorporato alla bolletta della luce e pagare mediante addebito sulla pensione. Per richiedere questo meccanismo bisogna fare domanda all’Inps.

Esenzione canone Rai: l”autocertificazione per non pagare

Non è una novità ma, proprio perché forse non se ne parla a dovere, l’Agenzia delle Entrate ha provveduto a darne notizia sul sito web. Al momento comunque le informazioni sono scarne e approssimative: vediamo i requisiti.

Canone rai 2016 pensionati: requisiti

Prima di tutto il reddito non può essere superiore a 18 mila euro annui. La scadenza per fare domanda all’Inps per il pagamento è fissata al 15 novembre di ogni anno (si intende quindi quello precedente a quello a cui si riferisce il pagamento).

L’Inps ha quindi provveduto ad informare i pensionati che avevano fatto richiesta di addebito del canone sulla pensione lo scorso 15 novembre per confermare l’intenzione di non includere il tributo nella bolletta.

Nei casi di esenzione dall’addebito in bolletta al momento però risulta solo il non possesso della tv o l’addebito del pagamento ad un altro componente della famiglia anagrafica. Non ci sono riferimenti al pagamento tramite cedolino della pensione.

Argomenti: ,