Busta paga di agosto 2017: come sarà pagato il Ferragosto? Le diverse ipotesi se si lavora, non si lavoro o si è in ferie

Come sarà retribuita, nei diversi casi, la giornata di Ferragosto nella busta paga di agosto?

di , pubblicato il
Come sarà retribuita, nei diversi casi, la giornata di Ferragosto nella busta paga di agosto?

Come tutti ben sappiamo il giorno di Ferragosto, il 15 agosto, è una giornata festiva e come tale viene retribuita in busta paga.

La festività del 15 agosto corrisponde alla festività religiosa dell’Assunzione della Vergine Maria, ma è una data considerata festiva anche per legge e proprio per questo è retribuita come tale in busta paga.

Retribuzione Ferragosto 2017

Se il giorno di Ferragosto non si lavora, cadendo la festività di martedì, per coloro che hanno retribuzione fissa non spetta alcun trattamento aggiuntivo in busta paga essendo il giorno del 15 agosto già compreso nel compenso dello stipendio mensile. Se si ha una retribuzione non fissa per il giorno di Ferragosto spetta un trattamento economico pari ad 1/6 della retribuzione settimanale. Per tale giorno, in ogni caso, spettano gli assegni per il nucleo familiare.

Se il giorno di Ferragosto di lavora, oltre al normale compenso previsto per la giornata festiva spetterà una maggiorazione percentuale per il lavoro festivo, così come stabilito dal Ccnl relativo.

Ferragosto: se si è in ferie o in cassa integrazione

Se si è in ferie il giorno di Ferragosto verrà scomputato dal conteggio delle ferie (quindi si conteggerà un giorno di ferie in meno).

Se, invece, si è in cassa integrazione il compenso previsto non rientra nei compensi integrabili perchè è a carico dell’azienda per i lavoratori con orario ridotto (che lavorano meno ore a settimana) o ad orario zero.

Argomenti: , ,