Bonus TV 2021, con questo semplice trucco è possibile richiedere uno sconto da 150 euro

L’obiettivo dei Bonus TV è quello di favorire il passaggio alla nuova tecnologia prevista per i decoder del digitale terrestre. Ecco come ottenere il massimo sconto.

di , pubblicato il
Bonus TV anche per chi ha già la televisione compatibile

Sta per arrivare un nuovo bonus per l’acquisto di una televisione di ultima generazione. Stiamo parlando del cosiddetto Bonus TV 2021. In realtà, sarebbe più corretto parlare dei bonus tv (al plurale). Infatti, ad oggi, il governo ha previsto 2 differenti tipi di sconti, e la cosa più interessante è che gli stessi sono cumulabili tra di loro. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Nuovo digitale terrestre

L’obiettivo dei Bonus TV è quello di favorire il passaggio alla nuova tecnologia prevista per i decoder del digitale terrestre.

Il nuovo standard per la trasmissione del segnale televisivo Dvbt2 con codifica Hevc main 10 scatterà alla fine di giugno 2022, ma già a partire da 1° settembre 2021 ci sarà un passaggio intermedio, con la modifica dello standard di compressione e codifica, da Mpeg-2 a Mpeg-4.

I Bonus Tv sono cumulabili, così si arriva a 150 euro di sconto

La legge di bilancio 2018 aveva già previsto un bonus tv pari a 50 auro, ma soltanto a favore di famiglie con ISEE inferiore 20 mila euro.

Accanto a questo buono da 50 euro, il Ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, pochi giorni fa ha firmato il decreto attuativo per rendere operativo un altro Bonus Tv, questa volta del valore di 100 euro. Con quest’ultimo incentivo, dunque, viene estesa la platea dei potenziali beneficiare.

Il bonus tv da 100 euro, infatti, non prevede alcun limite ISEE, ma sarà riconosciuto una sola volta per nucleo familiare e sarà necessario rottamare un vecchio televisore.

Ad ogni modo, è importante notare che il nuovo bonus non esclude il precedente. In altre parole, i 2 incentivi sono cumulabili, a patto, ovviamente, che si rispettino tutti i requisiti previsti.

In conclusione, una persona con un ISEE inferiore a 20 mila euro, che rottama contestualmente un vecchio televisore, avrà diritto ad uno sconto complessivo pari a 150 euro.

 

Bonus Tv, articoli correlati

Argomenti: ,