Bonus Tv rottamazione e decoder, cosa fare subito se il canale 100 non si vede

Bonus Tv rottamazione e decoder, cosa fare subito se il canale 100 non si vede. Bisogna attrezzarsi in quanto l'apparecchio non è compatibile. Ecco cosa fare passo dopo passo.

di , pubblicato il
Bonus Tv rottamazione e decoder, cosa fare subito se il canale 100 non si vede

Sul bonus Tv rottamazione e decoder, cosa fare subito se il canale 100 non si vede? Bisogna attrezzarsi in quanto l’apparecchio non è compatibile con il nuovo segnale del digitale terrestre. Attualmente, infatti, ci sono due canali di test, il 100 ed il canale 200.

Se il canale di test, con la scritta ‘TEST HEVC Main10‘, si vede, allora la Tv è pronta per ricevere i canali con il nuovo segnale del digitale terrestre. Altrimenti, il bonus Tv rottamazione e decoder è la soluzione dato che a regime non si vedrà più nessun canale.

Bonus Tv rottamazione e decoder, cosa fare subito se il canale 100 non si vede

Con ISEE sotto i 20.000 euro in famiglia, si può sfruttare il doppio incentivo di stato. Ovverosia, il bonus Tv-Decoder da 50 euro, ed il nuovo bonus Tv-Rottamazione fino a 100 euro. Con quest’ultimo che è accessibile senza alcun limite ISEE da rispettare. Ma con l’obbligo di rottamazione di un vecchio televisore oltre all’obbligo di essere in regola con il pagamento del canone RAI.

Per il nuovo bonus Tv fino a 100 euro, tra l’altro, le richieste per ottenere l’incentivo di Stato si apriranno nella giornata di domani, lunedì 23 agosto del 2021. Con il modulo di domanda che si può scaricare dal sito Internet dal MiSE. Ovverosia, dal portale istituzionale del ministero dello Sviluppo Economico.

Dove rottamare il televisore per accedere all’incentivo statale fino a 100 euro

Per accedere all’incentivo statale fino a 100 euro, compilando e presentando il modulo, il vecchio televisore si può rottamare presso un’isola ecologica autorizzata. Oppure, si può consegnare al rivenditore. Con la lista dei rivenditori, che accettano il bonus televisore, che è consultabile sempre accedendo al sito Internet del ministero dello Sviluppo Economico.

Con ISEE sotto i 20.000 euro, invece, per il vecchio bonus Tv da 50 euro non ci sono obblighi di rottamazione. L’incentivo statale da 50 euro si potrà sfruttare per acquistare un nuovo televisore. Oppure per acquistare un decoder se il vecchio apparecchio è ancora perfettamente funzionante.

Argomenti: