Bonus TV: quale prova fare sul vecchio televisore da rottamare e guida Codacons

Bonus Tv, come si ottiene e quali requisiti servono. Come verificare se il vecchio televisore è adatto alla nuova tecnologia digitale.

di , pubblicato il
Corsa al bonus TV: realisticamente quanto potrà durare lo sconto?

Il nuovo bonus Tv per agevolare i consumatori a cambiare il proprio apparecchio sarà attivo dal 23 agosto. Come noto, i canali televisivi saranno ricevibili solo con la nuova tecnologia Dvbt-2 prevista solo sugli apparecchi di recente produzione.

Coloro che possiedono un televisore datato non potranno più ricevere i canali televisivi e dovranno acquistare un decoder o cambiare il vecchio televisore. Per questo lo Stato, con decreto del Mise datato 7 agosto 2021,  ha attivato il bonus Tv.

Come verificare se il televisore va cambiato

Nel dettaglio, la nuova tecnologia Dvbt-2 è già presente sui televisori prodotti e acquistati dopo il 22 dicembre 2018. Non tutti, però, sanno esattamente quando hanno acquistato l’apparecchio. Come fare quindi a verificare se la Tv va bene oppure no?

Per verificare la compatibilità dell’apparecchio con la nuova tecnologia Dvbt-2, si può fare una semplice prova. E’ sufficiente sintonizzare la televisione sui canali 100 o 200 e se compare una schermata su sfondo blu con la scritta “Test Hevc Main 10” il televisore è già pronto alla nuova tecnologia. In caso contrario andrà acquistato un nuovo televisore o un nuovo decoder.

Il bonus Tv

Per accedere al bonus Tv e acquistare un apparecchio di nuova generazione, Codacons ha stilato una piccola guida per agevolare il passaggio. Il bonus Tv consiste in uno sconto del 20% sul prezzo di acquisto, ma occorre rispettare alcuni requisiti.

Innanzitutto, bisogna essere residenti in Italia e non aver usufruito di altri bonus Tv per la rottamazione in precedenza.

Poi è necessario dimostrare di essere in regola con i pagamenti del canone RAI (ovvero esonero dallo stesso in caso di età superiore ai 75 anni). Non è richiesta la dichiarazione Isee.

Infine, c’è tempo fino al 31 dicembre 2021 per ottenere il bonus Tv rivolgendosi a un rivenditore tra quelli che aderiscono all’iniziativa del Mise.

Per richiedere il bonus è sufficiente scaricare il modulo alla pagina https://codacons.it/bonus-rottamazione-tv-2021/ compilarlo e consegnarlo, assieme all’apparecchio da rottamare, al negoziante aderente ovvero all’isola ecologica autorizzata.

Codacons ha stilato una vera e propria guida per agevolare i consumatori che intendono acquistare una nuova televisione.

Argomenti: ,